• 25/02/2024

2023: Codè Crai Ovest anche in Valtellina

 2023: Codè Crai Ovest anche in Valtellina

Codè Crai Ovest

2023: Codè Crai Ovest conquista anche la Valtellina

  • Raggiunti i 346 milioni di euro nel 2023
  • Acquisizione del gruppo lombardo Arcev con 49 punti vendita in Valtellina
  • Riposizionamento dei prezzi e incremento dei prodotti MDD

Si conclude con il segno positivo il 2023 di Codè Crai Ovest, cooperativa della GDO con sede in provincia di Torino che oggi conta più di 300 punti vendita nell’Italia nord occidentale sui territori di Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle d’Aosta.

Crescita e nuove acquisizioni sono i risultati del piano strategico di Codè Crai Ovest sotto la nuova gestione del presidente Michele Poliseno, in carica da luglio 2022.

I punti di forza sono quelli che caratterizzano l’insegna nella sua identità di negozio di prossimità: relazione diretta con il cliente, valorizzazione delle produzioni locali e delle linee di prodotti MDD, radicamento sul territorio e aumento dei servizi volti a rendere sempre più attrattivi e competitivi i supermercati Crai. A questi si aggiunge un’oculata gestione manageriale volta ad un contenimento delle spese e al risparmio energetico anche grazie all’introduzione, nel maggio 2023 di un nuovo direttore generale, Gianluca Defendini.

In crescita il fatturato 2023 che supera i 346 milioni di euro, numero record rispetto alle aspettative di inizio anno, pari a 340 milioni.

Nel corso del 2023 la cooperativa è cresciuta su tutto il territorio, inaugurando 11 nuovi punti vendita e riaprendo dopo attente ristrutturazioni 7 supermercati. L’ultimo trimestre ha segnato una svolta importante con l’acquisizione di 49 punti vendita Arcev situati in Valtellina che, dal 1 gennaio 2024, saranno a tutti gli effetti integrati nella nuova gestione Codè Crai Ovest.

Scelta strategica della governance 2022 è stato l’inserimento di una nuova figura direzionale, il Direttore Commerciale Antonio Muggianu. L’attività del Direttore si è concretizzata nel riposizionamento dei prezzi in modo da garantire massima qualità del prodotto a costi contenuti, puntando in particolar modo sui prodotti MDD che incidono di oltre il 21% sul totale del fatturato.

In quest’ottica alle 12 linee a marchio Crai già presenti in tutti i punti vendita dell’insegna, a partire dal 2024 se ne aggiungeranno tre nuove: Crai Sport, la nuova linea proteica e quella di prodotti arricchiti con vitamina D, oltre al rebranding del marchio “In Armonia”.

Il Presidente Michele Poliseno dichiara: “I risultati di Codè Crai Ovest sono l’esempio di come le insegne di prossimità, nonostante il periodo complesso, possano essere rilanciate, valorizzando i punti di forza del format locale – velocità della spesa, qualità dei prodotti, relazione con il cliente – per continuare a ricoprire un ruolo importante nel panorama della Gdo. Nel 2024 continueremo a lavorare nella direzione tracciata nell’ultimo anno e mezzo senza prescindere dalla soddisfazione dei consumatori.

Una delle azioni in quest’ottica è quella di proseguire anche nel 2024 con la campagna “Giù l’inflazione”, che ribassa fino a 20 punti percentuali oltre 500 articoli di ogni genere e ribadisce il nostro patto di solidarietà con il cliente”.

Una crescita dei numeri che si lega indissolubilmente ad una politica che mette al centro le persone e il rispetto dell’ambiente. Proseguiranno infatti anche nel 2024 le tante attività promosse dalla cooperativa e dedicate al territorio: impegno green, iniziative charity e solidali, campi estivi sportivi per i ragazzi ed eventi di intrattenimento per tutta la famiglia.

 

LOMBARDIA ECONOMY - 2023: Codè Crai Ovest anche in Valtellina

Leggi altro su Storie di Copertina

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche