• 25/02/2024

Accordo tra Assolombarda e l’Emirato di Sharjah

 Accordo tra Assolombarda e l’Emirato di Sharjah

Alessandro Spada, Presidente di Assolombarda, e Abdel Saeed Bin Butti Al Mheiri, Chairman della Sharjah Health Authority

Sanità e scienze della vita: firmato l’accordo di collaborazione tra Assolombarda e l’Emirato di Sharjah

Favorire la cooperazione reciproca nel campo della sanità e delle scienze della vita, sviluppando collaborazioni tra ospedali e sistema formativo. È con questo obiettivo che è stato siglato oggi l’accordo tra Alessandro Spada, Presidente di Assolombarda, e  S.E. Dr. Abdel Saeed Bin Butti Al Mheiri, Chairman della Sharjah Health Authority, l’ente regolatore per la sanità dell’Emirato di Sharjah, facente parte degli Emirati Arabi Uniti e impegnato nella gestione dell’offerta sanitaria del sistema locale e nella regolamentazione del sistema stesso.

Siamo soddisfatti di questo accordo perché promuove la sanità e le scienze della vita in un territorio strategico – ha dichiarato Alessandro Spada, Presidente di Assolombarda -. Infatti, grazie anche al volano di Expo Dubai, gli Emirati Arabi Uniti stanno dimostrando di essere un hub in costante sviluppo e con una forte volontà di diventare un’importante realtà commerciale e industriale. Per questo motivo organizziamo da tempo missioni negli Emirati per coinvolgere imprese di vari settori come arredo e design, food, costruzioni. Così come nella sanità e nelle scienze della vita, dove a partire da oggi comincerà una nuova proficua collaborazione volta a rafforzare ancora di più le nostre eccellenze”.

“Siamo onorati di avviare questa collaborazione tra Sharjah Health Authority e Assolombarda nel campo della sanità e delle scienze della vita. Questo è il primo passo per stabilire un rapporto solido e di lunga data tra noi e gli operatori sanitari italiani. È stata una visita di successo a Milano durante la quale abbiamo incontrato i principali operatori sanitari e centri di eccellenza nella regione. Abbiamo esplorato potenziali opportunità con alcuni dei migliori ospedali e centri di ricerca medica. Siamo molto contenti di rafforzare il legame esistente e già solido tra gli Emirati Arabi Uniti e la Repubblica d’Italia”, ha affermato il Dott. Abdelaziz Al Mheiri, Chairman di Sharjah Health Authority.

In particolare, con l’accordo, della durata di 2 anni, Assolombarda supporterà l’Autorità sanitaria di Sharjah nell’individuazione di potenziali partner locali sul territorio, per attivare collaborazioni in materia di istruzione e formazione, scambio di servizi sanitari, assistenza domiciliare. Così come la sosterrà in attività quali lo scouting di partenariati e la promozione di opportunità di collaborazione tra le organizzazioni di Sharjah e le organizzazioni italiane, con particolare attenzione all’area milanese. Infine, Assolombarda darà supporto all’Autorità sanitaria di Sharjah nell’organizzazione di visite locali agli stakeholder delle scienze della vita e promuoverà visite alle strutture sanitarie lombarde. Visite che sono già in parte realizzare in questi giorni e che hanno permesso di valorizzare alcune eccellenze del territorio.

Sharjah Health Authority, da parte sua, accompagnerà Assolombarda nelle sue missioni istituzionali e imprenditoriali nell’Emirato e condividerà con l’Associazione opportunità di collaborazione per gli operatori sanitari e le organizzazioni che desiderano collaborare e avviare operazioni commerciali nell’Emirato.

lombardia economy - Accordo tra Assolombarda e l’Emirato di Sharjah
Alessandro Spada, Presidente di Assolombarda, e Abdel Saeed Bin Butti Al Mheiri, Chairman della Sharjah Health Authority

Fonte: Assolombarda

Leggi altri articoli: in Primo Piano – in Vetrina

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche