• 28/06/2022

Alleanza vincente tra imprenditrici e associazioni

 Alleanza vincente tra imprenditrici e associazioni

A Palazzo Castiglioni momento di matching tra mentor di “Donne al Quadrato” e imprenditrici del progetto Crescere Terziario Donna

Si è concluso, con l’ultimo appuntamento in Confcommercio Milano, il progetto di coaching per le imprenditrici “Crescere Terziario Donna” organizzato dal Gruppo Terziario Donna Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza: nel corso di quattro incontri (iniziati il 3 maggio), dodici professioniste, manager e imprenditrici provenienti da diversi settori del terziario hanno messo in gioco la propria crescita individuale e professionale in un percorso condiviso.

Tra i temi affrontati nel corso degli incontri tenuti dalla coach Giovanna Angiolini: l’utilizzo di un linguaggio efficace, lo sviluppo dell’intelligenza emotiva, il networking, la gestione del tempo e la scelta delle priorità, l’accrescimento della consapevolezza delle proprie capacità e potenzialità, e la conciliazione dell’impegno lavorativo e familiare.

L’ultimo incontro del percorso “Crescere Terziario Donna”, tenutosi il 14 giugno, ha ospitato un’attività di matching tra le volontarie di altissimo profilo di Global Thinking Foundation impegnate nel progetto di formazione Donne al Quadrato e le imprenditrici partecipanti alla classe di Confcommercio Milano: non solo mentoring, dunque, ma anche reverse mentoring, per stimolare uno scambio generativo tra le parti, con l’idea che favorire e indirizzare l’incontro tra professioniste e manager, ma soprattutto persone, di valore può creare valore aggiunto per le singole attività e per il sistema associativo e sociale nel suo complesso (sulla pagina Instagram @terziariodonna.milano è possibile consultare tutti i matching).

L’iniziativa rientra nel percorso di collaborazione tra il Gruppo Terziario Donna di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza e Global Thinking Foundation che, a marzo, ha visto la firma di una convenzione per la partecipazione delle imprenditrici del terziario a iniziative che contribuiscono a promuovere la parità di genere, l’autonomia economica e la valorizzazione del talento femminile. Tra settembre e ottobre Global Thinking Foundation, nell’ambito di “Donne al Quadrato”, darà poi vita ad un ciclo di incontri gratuiti rivolti alle imprenditrici del terziario associate a Confcommercio sul rafforzamento degli asset aziendali: dal branding al fintech, dall’innovability alla cybersecurity.

“Oggi si è realizzato un altro tassello della nostra bella collaborazione con Global Thinking Foundation – ha dichiarato Lionella Maggi, presidente di Terziario Donna Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza Siamo molto orgogliosi del gruppo di donne che si è messo a disposizione del progetto Crescere Terziario Donna. Tutto questo progetto restituisce l’immagine che ci piacerebbe trasmettere come Terziario Donna Milano: continuare a crescere è strategico, farlo insieme è indispensabile, realizzarlo in associazione è un valore aggiunto”.

Questa sinergia intergenerazionale tra imprenditrici, fortemente voluta da Confcommercio Terziario Donna Milano e da Global Thinking Foundation, è un esempio di come lo scambio di esperienze possa permettere la promozione di una cultura del lavoro paritaria, meritocratica e proattiva – ha dichiarato Claudia Segre, presidente di Global Thinking Foundation perché mirata allo sviluppo del nostro Paese con azioni concrete che portano valore e inclusione. Rappresenta anche un modo per dimostrare che le donne ci sono e sanno fare squadra a tutti livelli e in tutti i settori, nonostante il permanere di differenziali tra generi”.

Claudia Segre, presidente Global Thinking Foundation e Lionella Maggi, presidente del Gruppo Terziario Donna Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza

Gruppo Terziario Donna Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza – Riunisce le imprenditrici che ricoprono, in imprese o attività professionali iscritte ad associazioni costituenti Confcommercio MiLoMb, la funzione di titolare, legale rappresentante, socio di società di persone o di capitali. Si prefigge di promuovere la crescita professionale e favorire la promozione culturale delle imprenditrici associate. Ad oggi riunisce all’incirca 7.000 associate.

Leggi anche