• 05/12/2022

Assigeco ottiene il riconoscimento di Milano Finanza come miglior broker assicurativo

 Assigeco ottiene il riconoscimento di Milano Finanza come miglior broker assicurativo

Più di 100.000 i clienti che hanno scelto Assigeco, premiato da Milano Finanza per le sue performance e la sua capacità di innovazione

E’ stato consegnato il premio al miglior broker assicurativo dell’anno. Riconoscimento che Milano Finanza assegna alla società di intermediazione assicurativa che più si è distinta per le sue particolari performance. Per gli eccellenti risultati raggiunti nel 2021 e per la sua capacità di innovarsi costantemente, così da poter addirittura anticipare i trend del mercato, il premio è stato conferito ad Assigeco, uno dei più grandi broker indipendenti italiani, noto per le assicurazioni di responsabilità civile professionale con le quali, da oltre 40 anni, tutela gran parte dei liberi professionisti, aziende ed enti pubblici.

Tra i nuovi progetti di maggior interesse della società c’è Assaperlo.com, un portale nato per connettere il mondo assicurativo con quello dei servizi alla persona, in grado di proporre soluzioni adatte a tutte le esigenze quotidiane e professionali, grazie alla presenza di aziende leader del mercato in ogni settore. 

Visione strategica, focus sulla tecnologia, un’elevata capacità operativa combinata a una lungimirante gestione delle risorse umane interne all’azienda (che, fidelizzate, hanno imparato negli anni a riconoscere, soddisfare le richieste dei clienti e allo stesso tempo anticipare i trend del mercato), hanno permesso ad Assigeco di essere riconosciuta, oggi, come il miglior broker italiano nel frammentato panorama dell’intermediazione assicurativa di oltre 2000 attori. Oggi sono più di 100.000 i clienti i clienti che hanno scelto la società indipendente di brokeraggio come partner ideale per soddisfare le proprie esigenze di protezione in ambito assicurativo.

Quella dell’intermediario assicurativo è una figura professionale importante visto che si occupa di mediare tra le compagnie di assicurazioni e i propri clienti o stakeholder, per trovare lesoluzioni assicurative suo servizio.
La figura dell’intermediario assicurativo nasce ufficialmente in Italia con l’istituzione di un Albo professionale regolamentato dal Decreto Legislativo n. 792 del 28 novembre 1984.

«Il lavoro del broker è un mestiere che basa tutto sulla capacità di mediare tra le compagnie di assicurazioni e i propri clienti, con lo scopo di reperire sul mercato le soluzioni assicurative meglio corrispondenti alle esigenze di coloro che si affidano al suo servizio. – spiega Osvaldo Rosa, managing director di AssigecoÈ una professione che, più di chiunque altra, ha la necessità di restare sempre aggiornata, al passo dei tempi». 

E i tempi, in effetti, mutano e in fretta, soprattutto negli ultimi anni.

L’avvento del Covid dal 2020 ha enfatizzato due aspetti: l’aumento della percezione del rischio e la conseguente necessità di doversi assicurare dagli imprevisti, dando un nuovo valore al concetto di polizza da un lato e la potenzialità di poterlo fare in modo sempre più digitale. 

Aziende e privati hanno iniziato a riscoprire le assicurazioni come punto di riferimento per la propria sicurezza in tempi così incerti: questo atteggiamento accompagnerà sempre di più, per diverso tempo quello che è definito come il “New Normal”.

Sta quindi per aprirsi una fase che richiederà sempre di più all’industria assicurativa nuove risposte, in termini di prodotti e servizi di supporto, verosimilmente caratterizzati dall’impiego delle tecnologie digitali.

Assigeco è una società che garantisce un’esperienza pluriennale. Nasce, infatti, nel 1977, in una fase storica in cui il brokeraggio assicurativo era per lo più una novità per l’Italia. «Sin dalle origini di Assigeco – sottolinea Osvaldo Rosa – ho sempre spinto la mia azienda verso una costante innovazione, leva strategica che, combinata con continuo e attento ascolto delle esigenze dei clienti, mi ha permesso di far crescere costantemente la società». 

Negli anni, poi, Assigeco ha continuato a espandere anche la propria vocazione internazionale diventando Coverholder  Lloyd’s, il mercato assicurativo e riassicurativo per i rischi speciali, leader nel mondo, con attività in oltre 200 paesi e territori in ambito globale. «Ora i tempi stanno ulteriormente cambiando, i nostri clienti sono sempre più giustamente esigenti e digitalizzati»- sottolinea Osvaldo Rosa.

Il costante sforzo verso una sempre più spinta digitalizzazione (che permette al cliente di personalizzare la propria richiesta, con la garanzia di essere comunque assistito h24 per qualsiasi necessità) è un altro degli aspetti distintivi di Assigeco. Un percorso digitale che il management ha già intrapreso da più di 10 anni.

“Forti della nostra competenza digitale abbinata all’expertise assicurativa di oltre 40 anni di lavoro e sostenuti sempre dalla nostra volontà di innovazione, abbiamo ideato Assaperlo.com, il nostro nuovo progetto rivolto al professionista e al privato, che si presenta come  un ecosistema interamente online, che integra quello che da sempre è il nostro core business assicurativo con altri servizi utili alla vita quotidiana.” conclude Attilio Stigliano, manager public bodies and Lloyd’s Unit at Assigeco.

Leggi anche