• 27/11/2022

Atlante e Politecnico di Milano: insieme per realizzare un laboratorio di ricerca e test di eccellenza per la nuova eStation

 Atlante e Politecnico di Milano: insieme per realizzare un laboratorio di ricerca e test di eccellenza per la nuova eStation

Atlante e Politecnico di Milano: insieme per realizzare un laboratorio di ricerca e test di eccellenza per la nuova eStation

 

Milano, 10 novembre 2022 – Atlante, società del Gruppo NHOA (NHOA.PA, già Engie EPS) dedicata all’infrastruttura di ricarica rapida e ultra-rapida per veicoli elettrici, annuncia la firma di un accordo di attuazione con il Politecnico di Milano, all’interno del programma Joint Research Center (JRC), per la realizzazione di un laboratorio di ricerca e test per l’innovativa eStation di Atlante.

La collaborazione tra il Gruppo NHOA e il Politecnico di Milano si rafforza nell’ambito del JRC con un ulteriore investimento da parte di Atlante finalizzato allo sviluppo di un laboratorio di ricerca in cui dottorandi, giovani ricercatori, docenti del Politecnico di Milano e i team R&D di Atlante, NHOA e Free2move eSolutions, in qualità di fornitore della tecnologia, collaboreranno per testare le funzionalità e le caratteristiche più avanzate della eStation di Atlante.

La partnership offrirà l’occasione di lavorare in un ambiente di test dotato dei migliori e più avanzati strumenti. Il laboratorio ospiterà e opererà una nuova e altamente innovativa combinazione di punti di ricarica rapida e ultra-rapida supportati da stoccaggio a batterie e alimentati da un sistema di pannelli solari, il tutto installato da Atlante. La struttura fungerà da centro di test anche per l’utilizzo delle piattaforme digitali di Atlante, inclusi i Sistemi proprietari di gestione dell’energia e cloud computing per sfruttare al meglio le risorse energetiche distribuite. Il laboratorio di ricerca e test sulla eStation consentirà ad Atlante di dimostrarne la tenuta, la flessibilità e l’impatto sull’ambiente circostante.

Questo accordo di attuazione rientra nella più ampia, storica e profondamente consolidata collaborazione tra il Gruppo NHOA e il Politecnico di Milano, che ha già visto l’avvio di vari percorsi insieme, come appunto il JRC e l’iniziativa Girls@Polimi, che supporta le studentesse offrendo borse di studio per l’intero ciclo di studi nelle discipline STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica).

L’avvio della fase di costruzione del laboratorio di ricerca è previsto per la fine del 2022, con l’obiettivo di dare il via alle procedure di test all’inizio del 2023.

Investire in infrastrutture di ricerca e in progetti di ricerca a lungo termine con partner industriali come NHOA è il segreto per riuscire a creare conoscenza e trasferire il know-how dall’università alla società, contribuendo inoltre a formare ricercatori e tecnici per renderli competenti nelle tecnologie di domani. Siamo estremamente soddisfatti di questa iniziativa che ci consente di essere sempre più preparati ad affrontare la sfida tecnologica della ‘mobilità sostenibile’, un campo di ricerca in cui il Politecnico di Milano e NHOA sono in prima linea“. Ha dichiarato Daniele Rocchi, Delegato del Rettore ai rapporti con le imprese del Politecnico di Milano.

“Siamo orgogliosi di questo nuovo capitolo della storica partnership tra NHOA e il Politecnico di Milano, che s’inscrive all’interno dell’attuazione del JRC. Noi di Atlante siamo entusiasti di questa opportunità: il laboratorio di ricerca e test offrirà sia a noi che agli studenti e ricercatori del PoliMi un ambiente di co-creazione in cui mettere a punto soluzioni innovative nel campo della ricarica rapida dei veicoli elettrici, portando sicuramente la nostra eStation a un livello superiore”, ha commentato Stefano Terranova, CEO di Atlante.

 

 

*  *  *

POLITECNICO DI MILANO

Il Politecnico di Milano è una delle migliori università scientifico-tecnologiche del mondo. Nella classifica Qs World University Rankings 2022 il Politecnico di Milano si conferma tra le prime 150 al mondo, posizionandosi al 139° posto nel mondo e al primo in Italia. Nel QS World University Rankings by Subject 2022 il Politecnico di Milano è tra le prime università al mondo in tutte e tre le aree specifiche: 13° in Ingegneria, 10° in Architettura e 5° in Design.
Fondato nel 1863, il Polimi è la più grande scuola di Architettura, Design e Ingegneria in Italia, con tre sedi principali a Milano, e sedi a Lecco, Cremona, Mantova e Piacenza, e una in Cina, a Shanghai.
Il Politecnico di Milano è organizzato in 12 dipartimenti, responsabili della pianificazione delle strategie di ricerca, e 4 scuole, responsabili dell’organizzazione della didattica.
Grazie a una forte politica di internazionalizzazione, diversi programmi di studio sono tenuti interamente in inglese, attirando un numero sempre crescente di studenti internazionali di talento provenienti da oltre 100 Paesi: nell’anno accademico 2020/2021, il 28% degli studenti iscritti ai programmi di laurea magistrale era internazionale.
La ricerca viene svolta in oltre 250 laboratori e grandi infrastrutture. La ricerca strategica riguarda principalmente i settori spaziale, digitale, H.P.C. & Quantum, fintech, società, scienze della vita, agritech, green deal e mobilità.
Per ulteriori informazioni: www.polimi.it

 

NHOA

NHOA S.A. (già Engie EPS), player globale nello stoccaggio di energia e nella mobilità elettrica ed attiva nella realizzazione della più grande infrastruttura di ricarica rapida e ultra-rapida del Sud Europa, sviluppa tecnologie che consentono la transizione verso l’energia pulita e la mobilità sostenibile, plasmando il futuro di una prossima generazione che vive in armonia con il nostro pianeta.
Quotata sul mercato regolamentato di Euronext Parigi (NHOA.PA), NHOA fa parte degli indici finanziari CAC® Mid & Small e CAC® All-Tradable.
NHOA, con uffici in Francia, Spagna, Stati Uniti e Australia, mantiene integralmente in Italia la ricerca, lo sviluppo e la produzione delle proprie tecnologie. Per ulteriori informazioni, visitare www.nhoa.energy

 

Atlante

Atlante è una società Gruppo NHOA (NHOA.PA), già Engie EPS, player globale nello stoccaggio di energia e nella mobilità elettrica, che sviluppa tecnologie che consentono la transizione verso l’energia pulita e la mobilità sostenibile, plasmando il futuro di una prossima generazione che vive in armonia con il nostro pianeta.
Atlante sta sviluppando il più ampio network di ricarica rapida e ultra-rapida del Sud Europa, integrato al 100% con la rete elettrica (vehicle-grid-integrated, VGI), alimentato da energia da fonti rinnovabili e supportato da sistemi di accumulo. Atlante ha l’obiettivo di installare in Italia, Francia, Spagna e Portogallo 5.000 punti di ricarica rapida e ultra-rapida entro il 2025 e oltre 35.000 al 2030.
Atlante nasce dalla collaborazione fra il Gruppo NHOA, che sviluppa e investe nel network come operatore e gestore, Free2move eSolutions, fornitore della tecnologia di ricarica, e il gruppo automobilistico Stellantis. La rete di ricarica Atlante sarà aperta a tutti, con accesso privilegiato per i clienti Stellantis. Per ulteriori informazioni, visitare www.atlante.energy

Leggi anche