• 04/12/2022

Atlante per la mobilità elettrica dell’area metropolitana di Milano con 46 punti di ricarica

 Atlante per la mobilità elettrica dell’area metropolitana di Milano con 46 punti di ricarica

Aggiudicata gara indetta dal Comune di Buccinasco per l’installazione e la gestione di stazioni di ricarica

Lo annuncia Atlante, società del Gruppo Nhoa (Nhoa.Pa, già Engie Eps) dedicata all’infrastruttura di ricarica rapida e ultra-rapida per veicoli elettrici.

Si è conclusa infatti nei giorni scorsi la gara del Comune della Città Metropolitana di Milano per la realizzazione e gestione di 46 punti di ricarica in 10 zone della città a cui hanno partecipato tre aziende del settore e che ha visto Atlante vincitrice.

Ottenute tutte le abilitazioni amministrative, Atlante avvierà l’installazione di 38 punti di ricarica rapida e 8 di ricarica veloce, per un totale di 46 parcheggi elettrificati con energia esclusivamente rinnovabile e accessibili anche alle persone a ridotta mobilità. Tutti i punti di ricarica saranno fruibili da tutti i veicoli elettrici e compatibili con ogni standard di ricarica e provider di servizi per la mobilità elettrica.

“Sono molto orgoglioso di questo risultato: si tratta del primo comune del milanese che ci affida in toto la realizzazione e la gestione dei servizi di ricarica. Atlante ha presentato l’offerta più competitiva puntando sulla sostenibilità e su soluzioni di ricarica rapida con copertura capillare sul territorio, per rendere veramente possibile per tutti il passaggio alla mobilità elettrica”, ha commentato Stefano Terranova, ceo di Atlante.

Atlante, che sta sviluppando la più ampia rete di ricarica rapida e ultra-rapida del Sud Europa, integrata al 100% con la rete, alimentata da energia da fonti rinnovabili e supportata da sistemi di accumulo, è già attiva nell’area metropolitana milanese, dove con Free To X realizzerà 25 punti di ricarica negli aeroporti di Milano Linate e Malpensa, e in Italia ha oltre 800 punti di ricarica rapida online e in costruzione1.

L’aggiudicazione della gara a Buccinasco rappresenta un ulteriore passo in avanti di Atlante per favorire lo sviluppo della mobilità elettrica in Lombardia, la regione italiana con la più alta penetrazione di veicoli elettrici.

Leggi anche