• 30/11/2022

Camere di Commercio Lombarde: Nuovo BANDO Efficientamento Energetico

 Camere di Commercio Lombarde: Nuovo BANDO Efficientamento Energetico

Le Camere di Commercio lombarde a favore del settore ricettivo

Un sostegno economico concreto alle micro e piccole imprese lombarde del settore ricettivo

 

Contributi a fondo perduto per l’efficientamento energetico nelle aziende

Si aprono oggi 1° settembre i termini per presentare le domande di contributo per il nuovo bando per l’efficientamento energetico. Il bando è finalizzato a sostenere le micro e piccole imprese lombarde del settore ricettivo (alberghi, alloggi per vacanze, campeggi) che – a seguito dell’aumento dei costi dell’energia dovuti anche dalla crisi internazionale in corso – vedono ulteriormente aggravato il contesto economico proprio nella fase di ripresa dalla crisi economica da Covid 19. Obiettivo dell’iniziativa è supportare le micro e piccole imprese lombarde del settore ricettivo ad effettuare interventi di rinnovamento delle proprie strutture con investimenti e/o le soluzioni impiantistiche che abbiano la finalità del risparmio energetico. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, fino al 50% della spesa ritenuta ammissibile nel limite massimo di € 30.000, a fronte di un investimento minimo complessivo di euro 4.000. L’assegnazione del contributo avverrà sulla base di una procedura valutativa a graduatoria delle domande ammesse, secondo i punteggi assegnati ai progetti.

Le risorse stanziate dalle Camere di Commercio lombarde ammontano a 975.000 euro e il bando resterà aperto fino al prossimo 31 ottobre, con la possibilità di sostenere le spese per l’intervento di efficientamento e di rendicontarle entro fine novembre 2023.

“Con questo bando – in momento così difficile – le aziende potranno finanziare azioni dirette proprio al risparmio energetico così da consolidare o avviare il processo di ridefinizione delle proprie esigenze e dei propri consumi con tecnologie, impianti e soluzioni adeguate.” dichiara il Presidente di Unioncamere Lombardia Gian Domenico Auricchio. “Intervenire tempestivamente è essenziale per affrontare i problemi e poterli risolvere e oggi il problema più pressante per le nostre imprese è senza dubbio quello della disponibilità di energia a un prezzo sostenibile.

“Per Regione Lombardia il turismo è un settore trainante dell’economia locale e nazionale. Il sostegno al settore ricettivo è fondamentale per aiutare professionisti ed imprenditori che, dopo le difficoltà del periodo pandemico e le ricadute del conflitto in corso, si trovano a dover affrontare l’ulteriore peso dei rincari dell’energia. Gli interventi previsti dal bando vanno proprio nella direzione auspicata da Regione Lombardia: investimenti nell’efficientamento energetico e nella sostenibilità ambientale” dichiara l’Assessore regionale al Turismo Marketing territoriale e Moda.

La presentazione delle domande deve essere fatta su http://webtelemaco.infocamere.it esclusivamente in modalità telematica con firma digitale dalle ore 11.00 del 1° settembre 2022 fino alle ore 16.00 del 31 ottobre 2022.

I testi completi dei bandi e le istruzioni per compilare le domande sono pubblicati sul sito www.unioncamerelombardia.it (alla sezione Bandi – contributi alle imprese).

 

Leggi anche