• 25/02/2024

In occasione di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 creato il brand “Fabbrica del Futuro”

 In occasione di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 creato il brand “Fabbrica del Futuro”

Confindustria Brescia: in occasione di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 creato il brand “Fabbrica del Futuro”

  • “Fabbrica del Futuro” è il nome del padiglione che vedrà la luce nel prossimo mese di maggio nel Parco dell’Acqua di Brescia, e che sarà raccontato dai progetti di 30 aziende bresciane, selezionate attraverso il concorso di idee lanciato a settembre da Confindustria Brescia.
  • “Fabbrica del Futuro” diventa anche il brand contenitore delle buone pratiche realizzate dalle imprese associate in occasione di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023.
  • I lavori saranno coordinati da Paolo Dalla Sega, nominato nelle scorse settimane direttore artistico della “Fabbrica del Futuro” e docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

In occasione dell’anno di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023, Confindustria Brescia ha dato vita al brand “Fabbrica del Futuro”, con un apposito logo che identificherà l’iniziativa.

“Fabbrica del Futuro” è il nome del padiglione che vedrà la luce nel prossimo mese di maggio nel Parco dell’Acqua di Brescia, e diventa ora anche il brand contenitore delle migliori pratiche selezionate tra tutte quelle realizzate dalle imprese associate in occasione di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023, offrendo un’importante vetrina a livello locale e nazionale, e valorizzando le proposte con specifiche azioni di comunicazione.

L’obiettivo è quello di stimolare le aziende associate verso le buone pratiche legate alla cultura d’impresa, e non solo, e a proporre iniziative all’interno dei propri di spazi di lavoro, estendendo il progetto alla città di Brescia e a tutta la provincia.

Per coordinare i contenuti della Fabbrica del futuro è stato nominato il direttore artistico Paolo Dalla Sega, docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Dipartimento di Scienze della comunicazione e dello spettacolo) e – tra le altre attività – già direttore artistico di “Sistema Brescia x Expo” in Expo Milano 2015 e nel territorio bresciano.

Il direttore artistico avrà il compito di rappresentare nel padiglione i progetti delle 30 aziende bresciane selezionate attraverso il concorso di idee lanciato nello scorso mese di settembre da Confindustria Brescia. Si tratta delle eccellenze che caratterizzano le 5 seguenti categorie:

  • CULTURA D’IMPRESA – Intelco Italia Informatica, Brawo, Gnutti Carlo, Fleming Tecna, Saccheria Franceschetti, GI Group
  • RICERCA E INNOVAZIONE – Antares Vision, Matchplat, Feralpi Holding, Dega e Grazioli, Fabbrica d’Armi Pietro Beretta, Infinity ID
  • SOSTENIBILITÀ – Scao Informatica, Gruppo AB, Marfran, Montecolino, Mori 2A, Rubinetterie Bresciane Bonomi
  • WELFARE – Gefran, El.Com, OMB Saleri, Regesta, VGV, Saluber
  • SINERGIA IMPRESA-TERRITORIO – Fedabo, Fonderie Ariotti, BBS, AQM, Ori Martin, Olimpia Splendid

“La nascita del brand “Fabbrica del Futuro” rappresenta un ulteriore passo avanti nell’impegno di Confindustria Brescia per l’anno di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 – commenta Paolo Streparava, vice presidente di Confindustria Brescia e delegato per l’Associazione alle attività di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 –. Il contenitore servirà a dare una “casa comune” alle varie iniziative e a identificarle con una comunicazione coordinata e un logo ben riconoscibile. Un modo in più per valorizzare l’impegno delle imprese associate, grazie anche alla nomina del direttore artistico Paolo Della Sega, con cui avevamo già collaborato in occasione di Expo 2015.”

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche