• 29/06/2022

Chef in camicia al Fuorisalone: un successo da 40mila visitatori

 Chef in camicia al Fuorisalone: un successo da 40mila visitatori

Chef in Camicia ha progettato “The Square”, la grande attività field che ha permesso di tornare a vivere la community durante la Design Week

Dal 6 al 12 giugno la Design Week è tornata a popolare piazze, cortili, vie e locali di Milano con installazioni, mostre a cielo aperto, ma soprattutto con moltissimi eventi. Nella settimana milanese più cool Chef in Camicia, la food company del gruppo OneDay, ha progettato e realizzato The Square, un’iconica food court allestita al Ride di Milano che per sette giorni ha ospitato show cooking, master class, aperitivi a tema, dj set e moltissime attività con i partner coinvolti. The Square è la più grande attività field che sia stata realizzata da un media food; l’obiettivo era intercettare, incontrare e coinvolgere la propria community con attività pensate ad hoc per il target di riferimento. Obiettivo che può dirsi raggiunto! Grazie al lavoro dei suoi team member, Chef in Camicia ha incontrato più di 40mila visitatori, producendo oltre 10 mln di impression sui social e più di 20mila user generated content, in soli 7 giorni!

“E’ la prima volta che un media food riesce ad organizzare un evento di questa portata e mettersi in contatto con la propria fanbase. Siamo convinti che questa manifestazione abbia “riconsegnato la vitalità” che ci era stata tolta per anni e la grande affluenza e voglia di condividere ne è la dimostrazione.” Dice Pietro Colloredo Mels, head of sales di Chef in Camicia, “ci tengo personalmente a ringraziare il team sales (senza il quale tutto ciò non sarebbe stato possibile) e il team Marketing per il lavoro svolto, la passione, la professionalità e la disponibilità dimostrata: Nicole Margot Serra, Emanuele Moncada, Silvia Arcidiacono Mutti, Francesco Ferretti, Sara Marcolongo e Erica Giagnorio.”

Per Chef in Camicia l’evento è stata l’occasione di conoscere anche altre community del gruppo OneDay. Il team di Chef in Camicia ha infatti deciso di coinvolgere nel progetto WeRoad e Mambo, due company del gruppo che fanno delle proprie community un asset fondamentale. WeRoad è salita a bordo del progetto con entusiasmo, forte della capacità di coinvolgere la sua community anche in attività field: nel weekend ha allestito uno spazio personalizzato dove i visitatori hanno potuto incontrare i Coordinatori di viaggio e giocare a indovinare la provenienza di piatti tipici di destinazioni WeRoad per prepararsi al meglio al prossimo viaggio zaino in spalla. Mambo, la company che mette in contatto brand e content creators invece ha invitato alcuni membri della sua community, che tra un Tik Tok e un post feed hanno coinvolto i follower facendo scoprire tutti i dettagli dell’evento tramite i loro profili.

“Non possiamo che essere contenti del lavoro svolto da tutto il team di Chef in Camicia. Vedere questo progetto realizzarsi è stato fonte di orgoglio e soddisfazione, nei confronti del nostro staff, ma anche per i clienti che hanno creduto in noi e ci hanno scelti. The Square è stato il primo evento di una lunga serie, non vediamo l’ora di replicare” conclude Giulia Cavallini, head of marketing di Chef in camicia.

Leggi anche