• 29/06/2022

Confindustria Como promuove il ciclo di incontri “Imprese a prova di futuro”

 Confindustria Como promuove il ciclo di incontri “Imprese a prova di futuro”

Al via il 18 maggio una serie di appuntamenti per dare supporto operativo alle aziende nel percorso di sostenibilità

Parte mercoledì 18 maggio, alle ore 16.30, il ciclo di incontri “Imprese a prova di futuro“, promosso da Confindustria Como con l’obiettivo di fornire alle aziende visione, metodo e opportuni strumenti per integrare la sostenibilità d’impresa nella propria strategia e concretizzarla nell’operatività nel proprio modello di business.

I tre appuntamenti, organizzati nella sede dell’associazione in via Raimondi 1 a Como, saranno anche occasione per ascoltare testimonianze aziendali legate ai temi che verranno trattati nel corso di ciascun evento. Durante il primo incontro, dal titolo “Perché intraprendere un percorso di sostenibilità di impresa, verranno illustrati gli attuali scenari di transizione socio-economico-ambientale, i fattori di spinta che rendono imprescindibile l’approccio integrato di sostenibilità di impresa, nonché le evoluzioni normative che renderanno sempre più necessario saper misurare non solo le proprie performance economiche, ma anche quelle ambientali e sociali. Interverrà Giorgio Buzzi, presidente di Lucefin SpA, realtà bresciana leader mondiale nella produzione di barre di acciaio trafilate a freddo.

I successivi appuntamenti in agenda sono “Come pianificare e rendere operativo il proprio approccio di sostenibilità aziendale”, in programma giovedì 16 giugno alle ore 16.30, e “Come comunicare all’interno e all’esterno il percorso di sostenibilità”, lunedì 12 settembre alle ore 16.30.

Relatori degli incontri saranno Pierdavide Montonati e Marco Brusati, docenti di Sustainable Business Management presso Liuc – Università Cattaneo, componenti del comitato tecnico scientifico della “Cabina di regia sostenibilità” di Confindustria Como e partner tecnici di Unindustria Servizi srl.

La partecipazione è libera e gratuita previa registrazione sul sito www.confindustriacomo.it.

Leggi anche