• 17/07/2024

Convegno Nazionale Aziende Familiari 2022

 Convegno Nazionale Aziende Familiari 2022

25° Anniversario dalla Fondazione di AIDAF

 

A Stevanato Group il Premio Alberto Falck 2022 come Miglior Azienda Familiare

Assegnate per la prima volta anche tre menzioni speciali: Miglior Passaggio Generazionale a Riso Gallo; Miglior Percorso di Crescita Sostenibile a Chiesi Farmaceutici; Ambassador della Cultura d’Impresa Familiare Italiana a Giovanna Vitelli. Brembo riceve da Borsa Italiana il riconoscimento come Azienda Familiare quotata.

 

3 ottobre 2022 AIDAF, l’Associazione delle Aziende Familiari che in Italia rappresenta 245 famiglie imprenditoriali, in occasione del Convegno Nazionale che si è svolto a Napoli dal 29 settembre al 1° ottobre, ha assegnato il Premio Alberto Falck come Miglior Azienda Familiare a Stevanato Group, multinazionale italiana specializzata in servizi di prima classe per l’industria farmaceutica e della salute.

Stevanato Group opera in 9 paesi con 16 siti, esportando in 70 paesi. A fine 2021 conta 4.700 collaboratori con ricavi di oltre 850 milioni di euro. Fondato nel 1949 da Giovanni Stevanato, il figlio Sergio, oggi Presidente Onorario, e i nipoti Franco e Marco ne hanno raccolto l’eredità, costruendo un Gruppo internazionale, guidato da una governance e un management appassionati e con forti competenze tecniche. Pur avendo un’impronta internazionale, il Gruppo è fortemente radicato nel suo territorio d’origine, la provincia veneta che ospita anche la prima sede a Piombino Dese, Padova. Da questo legame nasce nel 2018 la Fondazione Stevanato, che opera a livello regionale con l’intento di ridistribuire sul territorio parte degli esiti dell’attività imprenditoriale.

“Per me è un piacere essere qui oggi a ritirare il Premio Falck. Quando mio nonno Giovanni fondò l’azienda, più di 70 anni fa, aveva un sogno: espandere l’attività produttiva a Piombino Dese per realizzarne un polo d’eccellenza. Sulla scorta dell’impegno delle generazioni precedenti, abbiamo lavorato per far sì che l’azienda crescesse. Oggi è un Gruppo internazionale di successo” ha commentato Marco Stevanato, vicepresidente di Stevanato Group, ritirando il Premio. “Essere qui oggi significa davvero molto per noi che ogni giorno lavoriamo a una crescita sostenibile dell’azienda, esattamente come immaginavano nonno e papà.”

Dal 2005, AIDAF assegna il Premio Alberto Falck alle aziende familiari che si sono distinte per risultati economico-finanziari, internazionalizzazione, governance virtuosa, sostenibilità e responsabilità sociale. Quest’anno, in occasione dei 25 anni dalla fondazione di AIDAF, l’edizione 2022 ha visto per la prima volta l’assegnazione di tre menzioni speciali da parte della giuria, ognuna delle quali associata a un partner del Convegno: Miglior Passaggio Generazionale, Miglior Percorso di Crescita Sostenibile e Ambassador della Cultura d’Impresa Familiare Italiana.

La Menzione Speciale per il Miglior Passaggio Generazionale, in partnership con UniCredit, è andata a Riso Gallo S.p.A., per aver effettuato con successo questa transizione, preparata da tempo e concretizzatasi nel 2022, da Mario Preve ai quattro figli – Carlo, Emanuele, Riccardo ed Eugenio.

La Menzione Speciale per il Miglior Percorso di Crescita Sostenibile, assegnata in collaborazione con FSI, è stata riconosciuta a Chiesi Farmaceutici S.p.A., azienda familiare che ha portato avanti, negli ultimi cinque anni, un’evoluzione in tutte e tre le aree ESG (Environmental, Social and Governance), sviluppando programmi attivi di welfare aziendale, responsabilità sociale e diminuzione dell’impatto ambientale e climatico.

La Menzione Speciale come Ambasciatrice della Cultura d’Impresa Familiare Italiana, in collaborazione con EY Private, è stata riconosciuta a Giovanna Vitelli, vicepresidente di Azimut|Benetti Group, per il suo ruolo di testimone culturale, riconosciuto pubblicamente anche da istituzioni e mezzi di comunicazione, che incarna e diffonde i valori etici e sociali dell’impresa familiare italiana.

Borsa Italiana, per la prima volta partner del Convegno, ha conferito a Brembo un riconoscimento speciale come Azienda Familiare Quotata, quale ambasciatore dell’eccellenza imprenditoriale italiana sui mercati finanziari globali da oltre 25 anni. Premio ritirato dal Presidente Esecutivo Matteo Tiraboschi.

La cerimonia di consegna dei Premi, presentata da Andrea Cabrini, si è tenuta al Teatro di Corte di Palazzo Reale a Napoli nella serata di venerdì, 30 settembre. I riconoscimenti, assegnati da una giuria indipendente composta dai vincitori dei precedenti Premi Falck, giornalisti, accademici ed esperti di family business, sono stati consegnati ai vincitori da Francesco Casoli, presidente di AIDAF, e Irene Falck, in rappresentanza della famiglia del fondatore di AIDAF, dal vicepresidente di AIDAF Alessandro Garrone, dalla presidente del Comitato Scientifico di AIDAF Alessia Mosca e da Guido Corbetta, titolare della Cattedra AIDAF-EY di Strategia delle Aziende Familiari all’Università Luigi Bocconi di Milano, insieme con i rappresentanti dei partner (UniCredit, FSI, EY Private e Borsa Italiana). Media partner dell’iniziativa è L’Economia del Corriere della Sera, da sempre attento e vicino al mondo delle aziende familiari italiane.

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche