• 17/07/2024

Dal Cin : Chimica e biologia applicate alla manifattura

 Dal Cin : Chimica e biologia applicate alla manifattura

Lo studio, la ricerca, l’innovazione, la chimica e la biologia applicati all’industria manifatturiera per il settore alimentare. Da 75 anni Dal Cin, azienda con sede in Lombardia, a Concorezzo, produce additivi e coadiuvanti per l’industria vinicola

 La ricerca e l’innovazione sono alla base dell’attività dell’impresa. Il tutto con un occhio sempre attento alla sostenibilità. «Quest’anno la nostra azienda compie 75 anni di attività – spiega il presidente Marzio Dal Cin –. Abbiamo 2 stabilimenti produttivi, uno a Concorezzo e uno a Foggia». Marzio Dal Cin sottolinea l’importanza della ricerca per la sua azienda. «La ricerca è tutto nel nostro settore. Mio padre, infatti, ha iniziato come ricercatore nel 1947 per poi aprire l’azienda due anni dopo.

Nel 1998 siamo stati i primi a certificarci ISO9001 nel settore e abbiamo un laboratorio di ricerca attrezzato che collabora con università e centri di ricerca – prosegue –. Lavorando in gran parte per il settore alimentare dobbiamo rispettare norme molto stringenti ed ogni nuova scoperta prima di poter essere utilizzata deve essere validata e regolamentata».

Lo studio di prodotti innovativi

Dal Cin ha alle spalle una solida tradizione familiare, che ha segnato la storia dell’enologia moderna grazie a numerosi brevetti e innovazioni. Ad esempio, negli anni Ottanta e Novanta, Dal Cin è tra le prime al mondo a estendere la sua attività di ricerca e produzione al settore delle biotecnologie, focalizzandosi principalmente sulla selezione di ceppi di lievito specifici e sui loro nutrienti organici.

L’azienda mette a disposizione del mercato prodotti innovativi e di qualità grazie al suo know-how specialistico e a un team di professionisti altamente qualificato impegnato nell’attività di ricerca sulle materie prime, fondamentali per la successiva realizzazione di coadiuvanti complessi, e nella sperimentazione di tecniche produttive nuove. «L’obiettivo è quello di fare modo che il vino sia stabile nel tempo, sano e sicuro per il consumatore», sottolinea il presidente dell’azienda.

Dal Cin cerca di assicurare elevati standard di innovazione nel settore enologico grazie, appunto, all’attività di ricerca e sviluppo, condotta sia internamente che collaborando con istituti accademici ed enti di ricerca. Inoltre, offre un efficiente supporto tecnico.

LOMBARDIA ECONOMY - Dal cin: dalla scienza alla manifattura
Marzio Dal Cin

La sostenibilità secondo Marzio Dal Cin

La sostenibilità fa un po’ da cappello a tutta l’attività di Dal Cin. E Marzio Dal Cin ha le idee molto chiare a riguardo. «Quando parliamo di sostenibilità dobbiamo essere sinceri. La sostenibilità non è solo ambiente o solo welfare aziendale. È economica, sociale e ambientale – spiega –. Se viene meno la sostenibilità economica l’azienda non sta più in piedi.

Un’azienda deve produrre in modo da creare profitto e consentire ai lavoratori di stare bene. Siamo molto attenti all’impatto ambientale e stiamo lavorando per ridurre i consumi energetici e gli sprechi. Altro tema che ci sta molto a cuore è la parità di genere. Ci impegniamo per far sì che, a parità di mansione, gli stipendi di uomini e donne siano uguali».

I cinque pilastri di Dal Cin

Dal Cin persegue una crescita costante in termini di dimensioni, innovazione tecnologica e sostenibilità. «Esperienza, trasparenza, affidabilità, cura del cliente e qualità dei prodotti sono i cinque pilastri che guidano le attività aziendali – sottolinea ancora Marzio Dal Cin –. Sul fronte ambientale monitoriamo costantemente emissioni di anidride carbonica, impieghi e scarichi idrici, emissioni in atmosfera». Infine, l’azienda è attenta anche all’etica e alla trasparenza.

«Portiamo avanti un’attività di verifica continua della legalità, del rispetto per l’ambiente e le persone, della libera e leale concorrenza e della sicurezza sul lavoro, in ottemperanza alle normative nazionali e comunitarie di riferimento, in un’ottica di miglioramento e crescita continui», conclude Marzio Dal Cin.

Per approfondimenti visita il sito Dal Cin

Leggi altro in primo piano

Annarita Cacciamani

Social brand journalist, racconta l'Emilia Romagna e la sua gente

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche