• 25/02/2024

IF! Festival della Creatività a Milano

 IF! Festival della Creatività a Milano

Locandina IF FESTIVAL DELLA CREATIVITA

IF! Festival della Creatività torna a Milano. annunciati i primi eventi del ricco programma dedicato al mondo della comunicazione e della creatività

L’edizione 2023 segna il decimo anniversario per il Festival della Creatività che quest’anno torna al Teatro Franco Parenti. Tanti gli ospiti attesi tra cui sir John Hegarty, Manuel Agnelli, Valentina Melis, Massimo Bottura, Francesca Corrado, Chiara Saraceno e Rankin. Un programma ricco di appuntamenti con un occhio di riguardo a responsabilità sociale e ambientale.

Ci sono dieci candeline da spegnere per IF! Festival della Creatività (italiansfestival.it) che dal 2 al 7 ottobre 2023 torna a Milano con una 10ᵃ edizione caratterizzata da un programma più che mai ricco di appuntamenti, diviso tra le quattro giornate online di IF! Digital Première (dal 2 al 5 ottobre) e le due in presenza al Teatro Franco Parenti di Milano (6 e 7 ottobre) che metterà a disposizione anche la sua piscina per un party nella suggestiva location dei Bagni Misteriosi. Un festival italiano dal taglio internazionale che dal 2014 racconta, promuove e celebra il valore della creatività come elemento centrale per la industry della comunicazione. Ad organizzarlo e promuoverlo sono ADCI – Art Directors Club Italiano e UNA – Aziende della Comunicazione Unite, insieme al main partner YouTube. Un appuntamento che ogni anno unisce ispirazione, formazione, networking e intrattenimento. Il tema scelto per questa decima edizione è il Rock ‘n Roll, un chiaro invito a rompere gli schemi, a non aver paura di sbagliare perché spesso è proprio dall’errore che nascono le idee migliori. Avere il coraggio di alzare la voce perché lo scontro, quando è creativo, può regalare grandi risultati.

Nelle sue nove precedenti edizioni IF! ha registrato oltre 60mila presenze, 913 ospiti nazionali e internazionali e 413 incontri sul palco. Quest’anno gli appuntamenti saranno 24 quelli online della Digital Première, accessibili gratuitamente con registrazione obbligatoria, e 27 quelli dal vivo sul palco, di cui queste sono le prime anticipazioni. Sul palco del Teatro Franco Parenti saliranno tre autentici maestri nel loro settore. Rankin, fotografo britannico di fama internazionale, fondatore di Dazed&Confused, noto anche per i suoi scatti a volti famosi come la regina Elisabetta II, Madonna, Kate Moss e Mick Jagger. Sir John Hegarty, vero e proprio guru della pubblicità, fondatore dell’agenzia pubblicitaria Bartle Bogle Hegarty (BBH) e Manuel Agnelli, leader degli Afterhours e portavoce del rock italiano.

Quando si pensa alla creatività italiana non si può dimenticare l’arte culinaria con Massimo Bottura che, intervistato da Massimo Bernardi, racconterà le sue “avventure senza rete”. A Flavia Carlini, autrice e divulgatrice, toccherà, invece il compito di ricordare a tutti come non esistano rivoluzioni silenziose e quanto il conflitto sia necessario per difendere la democrazia. Gio Russo, Live Content Creator per Gio Russo Production, svelerà i segreti del montaggio video quando l’unica arma a disposizione è uno smartphone.

Non mancheranno inoltre i momenti di divertimento grazie a Bar Spot Rock’n’roll Edition con Francesco Bozza, VP Chief Creative Officer presso Grey Italia, che, accompagnato da Armando Viale, chitarrista e Creative Director di Ogilvy Italia, proporrà una versione speciale studiata per IF! dell’innovativo format teatrale basato sulla pubblicità.

L’anima rock di IF! si percepisce anche dai titoli dei suoi appuntamenti come “Smells like teen spirit powered by Wavemaker. Il leggendario brano dei Nirvana che introduce l’incontro rivolto ai giovani che saranno i professionisti di domani. Francesca Corrado, Presidente di PlayRes e Fondatrice della Scuola di Fallimento, racconterà quanta verità c’è dietro i detti “Errare humanum est” e “Sbagliando s’impara” attraverso l’incontro dal titolo “Il fallimento è rivoluzione: perché sbagliare fa bene”. Spazio anche ai libri con Doriano Zurlo e la presentazione del suo nuovo scritto “Con le parole si fanno i miracoli”, dove si parla di parola e linguaggio quali strumenti che regalano all’essere umano la capacità di ridefinire la realtà in modo sempre nuovo. Tra gli ospiti internazionali anche Ravid Kuperberg, Partner & Trainer di Mindscapes, che, nell’incontro online chiamato “Structuring Effective Chaos powered by Mindscapes” racconterà come dal caos si può essere in grado di produrre un pensiero creativo dirompente mentre Felice Arborea, Head of Content Media.Monks, sarà protagonista di “Human after all” powered by Media.Monks e spiegherà come l’intelligenza artificiale possa diventare uno strumento perfetto per scatenare a pieno il nostro potenziale creativo e un’alleata per dare volto e voce a un brand elaborando conversazioni più empatiche e contenuti personalizzati.

La musica sarà protagonista di “Meet me in the bathroom: l’ultima grande rivoluzione rock” che vedrà i giornalisti e scrittori Valeria Sgarella e Carlo Bordone raccontare le condizioni e le implicazioni artistiche e di comunicazione legate all’ultima grande rivoluzione del rock avvenuta ad inizio del nuovo millennio. Tanta musica anche in “Vedo la gente vincere” con Gianni Miraglia (accompagnato da Geppi e Corrado Casoli) che, con voce e corpo parla, narra e cita frammenti di vita e opere di band e musicisti rimasti in disparte.

Confermata la presenza dell’agenzia di comunicazione integrata Next14 che presenterà “Media Reach & Attention Budget”, la prima ricerca sulla Media Attention Economy. Un’analisi sull’evoluzione della dieta mediatica degli italiani e sul modo in cui reagiscono alla pubblicità sui diversi canali nei diversi momenti di una “giornata tipo”. Un tool fortemente innovativo, che può migliorare l’efficacia della pianificazione e della creatività nella comunicazione. Il palco di IF! ospiterà anche i WPP Talent Awards rivolti a tutti gli studenti delle scuole di comunicazione italiane e organizzati da WPP, il più grande network leader globale nei servizi di marketing e comunicazione. Maggiori dettagli e informazioni sulle candidature sono disponibili su italiansfestival.it.

L’edizione 2023 assume un significato ancora più importante perché, oltre agli appuntamenti e agli incontri dedicati al tema della creatività in comunicazione, IF! inserisce nel suo programma momenti dedicati alla responsabilità sociale ed ambientale, a conferma di quanto annunciato a inizio giugno in occasione della sua presentazione a Cannes, ovvero l’intenzione di dare spazio a temi come welfare aziendale, equity, diversity e inclusion in un’ottica trasformativa. Per questo IF! ospiterà il tavolo di lavoro interassociativo, voluto da ADCI, UNA, OBE e IAB, nato per definire una strategia e un piano di azione a lungo termine per dare vita a un cambiamento significativo nella cultura della responsabilità sociale per la industry della comunicazione.

Tra gli appuntamenti dedicati al programma di responsabilità sociale ed ambientale l’incontro online con Marianna Ghirlanda e Serena Di Bruno, rispettivamente CEO e Direttore Creativo Esecutivo di DLVBBDO, che affronteranno il tema della rappresentazione della donna nei messaggi pubblicitari in una première dal titolo “Born this way – il gioco dei ruoli in comunicazione” powered by DLVBBDO.

Alice Salvalai, Responsabile Italia del progetto Keychange e Valentina Amenta, Direttrice creativa Publicspoke London, presentano Keychange un’associazione che investe e lavora sulle rappresentatività nel campo della musica, in materia di equity e inclusion, attraverso vari progetti, titolo dell’incontro: “The times they are Keychange. Musica e comunicazione, verso la parità di genere?” powered by Linecheck/ KeyChange.

Fondazione Libellula, l’unica associazione specializzata nel realizzare nelle aziende attività personalizzate di informazione e sensibilizzazione su violenza e discriminazione di genere, illustrerà i dati della sua ricerca. In Italia più di una lavoratrice su due (il 55%), durante la sua carriera, si è dichiarata vittima di discriminazioni e molestie sul luogo di lavoro. Non va meglio all’estero, la BBC ha recentemente riportato un dato che invita a tenere alta l’attenzione sul tema visto che il 44% delle donne dichiara di essere stato vittima di molestie sul lavoro.

L’attrice Valentina Melis salirà sul palco per un reading dallo spettacolo teatrale “Stai zitta!”, tratto dal libro omonimo di Michela Murgia e parteciperà, insieme alla sociologa Chiara Saraceno e allo psicologo Massimo Giusti, alla tavola rotonda intitolata “Respect, equity & rock’n’roll: riaffermare la cultura del rispetto di genere”.

Si rinnova anche la media partnership con LifeGate, società benefit e network di informazione, progetti e servizi, da oltre 20 anni punto di riferimento italiano sulla sostenibilità, che sarà anche ospite di IF! Digital Première e compenserà l’impronta ambientale generata dal Festival mediante crediti di carbonio di progetti in paesi in via di sviluppo e foreste crescita in Madagascar.

ADCI e UNA, associazioni promotrici di IF!, avranno in palinsesto due momenti a loro dedicati: UNAPERITIVO, momento di networking ad inviti organizzato da UNA e i prestigiosi ADCI Awards, la celebrazione della migliore creatività italiana con l’assegnazione dei riconoscimenti dell’Art Directors Club Italiano, che premia il meglio della comunicazione pubblicitaria.

Promosso da: ADCI (Art Directors Club Italiano) e UNA (Aziende della Comunicazione Unite)

Main partner: YouTube

Content partner: AKQA, CPA, Dentsu Creative, DVLBBDO, Giorusso Production, Google, IED, Lifegate, Linecheck, Media.Monks, Mindscape, Next14, Publitalia, Service Plan, TikTok, VMLYR, Wavemaker, WPP

Technical partner: Moving Dots, Neverest, Operà Music, Sharingbox, Silentsystem

Cultural partner: IUAD, Perimetro

 

Per info sui biglietti del Festival sito web

Leggi altro su opportunità di business – eventi e  fiere di settore

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche