• 27/11/2022

Imprenditorialità e Management per il 2030: concluso il corso executive firmato Politecnico di Torino, CUOA e Skillab

 Imprenditorialità e Management per il 2030: concluso il corso executive firmato Politecnico di Torino, CUOA e Skillab

Imprenditorialità e Management per il 2030: concluso il corso executive firmato POLITO, CUOA e Skillab

Si è svolta oggi al Castello del Valentino a Torino la cerimonia di chiusura della seconda edizione del corso Imprenditorialità e Management per il 2030, percorso Executive per imprenditori e manager, realizzato dalla Scuola di Master e Formazione permanente del Politecnico di Torino, CUOA e Skillab.

Torino, 25 novembre 2022 Nell’ambito del Progetto CUOA University Network Business School, si è conclusa oggi la seconda edizione del percorso di alta formazione manageriale e imprenditoriale realizzato dalla Scuola di Master e Formazione permanente del Politecnico di Torino, CUOA e dalla scuola torinese Skillab. La collaborazione POLITO, CUOA e Skillab nasce con l’obiettivo di rafforzare il know-how dell’alta formazione e il sistema nelle imprese, per portare valore al territorio e a tutto il suo tessuto imprenditoriale.

Facendo leva sui tratti distintivi di una Research University come il Politecnico di Torino, di una Business School come CUOA e della profonda conoscenza del tessuto imprenditoriale e delle esperienze manageriali di Skillab, il percorso Executive ha visto combinare i pilastri «classici» della gestione aziendale con quelli dell’innovazione e di nuovi trend come la trasformazione digitale e le strategie di sostenibilità in chiave dei cosiddetti fattori di ESG (Environment, Social Impact, Governance). Si tratta di temi sempre più rilevanti per il management tanto è che la Commissione europea stima che il valore della data economy passerà dal 2,4% del 2018 al 5,8% del Pil Ue nel 2025 per un totale di 829 miliardi di euro (fonte Commissione Europea).

Il corso Executive Imprenditorialità e management per il 2030 in questa seconda edizione ha visto coinvolti 16 manager e imprenditori/imprenditrici (più della sono metà donne), di aziende del Nord Ovest che hanno partecipato con l’obiettivo di acquisire le competenze necessarie per ridisegnare strategie e modelli di business: il taglio pratico e l’ampio spazio riservato alla condivisione ha permesso di creare un ambiente a elevata efficacia di apprendimento, grazie anche all’ampio spazio dedicato al confronto di buone pratiche, studiate e analizzate con particolare attenzione al mutamento, innovazione e digitalizzazione dei contesti competitivi.

La cerimonia si è aperta alle ore 17.30 con i saluti del Rettore del Politecnico Guido Saracco e del Presidente dell’Unione Industriali di Torino Giorgio Marsiaj. I successivi interventi hanno approfondito il tema “Le opportunità di collaborazione fra territori e istituzioni”. Sono intervenuti: Dario Gallina, Presidente Camera di commercio di Torino; Paolo Neirotti, Direttore Scuola di Master del Politecnico di Torino; Giuseppe Caldiera, Direttore Generale CUOA Business School; Riccardo Rosi, Amministratore Delegato Skillab.

Il lavoro che stiamo facendo con Scuola Master del Politecnico di Torino e Skillab è per noi motivo di orgoglio – spiega Giuseppe Caldiera, Direttore Generale CUOA – Abbiamo trovato in questa partnership una grande opportunità di reale sinergia, per supportare imprenditori e manager in un percorso di crescita e rafforzamento delle competenze manageriali, per lo sviluppo di una moderna cultura d’impresa e per far dialogare territori che dal punto di vista produttivo hanno moltissime affinità. La storia industriale dei nostri territori, il Veneto e il Piemonte, ha molti punti di contatti, a partire dai primi grandi esempi di welfare aziendale, con Olivetti e Marzotto. Lavorare oggi insieme, per dare un contributo concreto alla crescita del nostro sistema economico ha un valore importante e per questo ringraziamo i nostri partner”.

“Sono molto lieto di questa iniziativa, che sta crescendo proprio mentre presiedo Skillab, da cui è partita l’idea di collaborare con due grandi “player” dell’Alta Formazione come Politecnico di Torino e CUOA Business School” – ha commentato il Presidente di Skillab Francesco Joly “Quest’alleanza tra Nord Ovest e Nord Est ha già dato i primi buoni frutti e non potrà che migliorare. Testimonia anche coerenza nella consapevolezza che competenze e managerialità siano chiavi strategiche per innovazione e competitività, anche e soprattutto da parte di imprenditori e manager “

Il coordinatore del percorso formativo Emilio Paolucci (Politecnico di Torino) ha riassunto l’esperienza della seconda edizione del corso, per poi lasciare la parola ad alcune testimonianze dei partecipanti, seguite dalle premiazioni dei vincitori al Business Game previsto dal corso e ha concluso “Come Politecnico di Torino registriamo da tempo il forte bisogno di imprenditori e manager di acquisire strumenti concreti che li aiutino a gestire le sfide determinate dal cambiamento nelle tecnologie, nella competizione e nel modo di fare impresa. Coerentemente con i nostri obiettivi istituzionali e insieme ai nostri partner, abbiamo progettato e realizzato un percorso di formazione specificatamente pensato per soddisfare tali bisogni, basato sui dati raccolti in merito alle richieste non soddisfatte dall’offerta formativa esistente. Le testimonianze positive degli allievi a fine corso, che fanno riferimento ad applicazioni concrete in azienda di ciò che hanno appreso, ci incoraggiano a proseguire nella direzione di creazione di nuovi percorsi capaci di aiutare imprenditori e manager ad affrontare le sfide che li attendono nel prossimo futuro.”

 

 

CUOA Business School

CUOA Business School è la scuola di management di più antica tradizione in Italia, nata a Nordest, e oggi proiettata a livello nazionale.
Si propone nel mercato nazionale e internazionale con attività e percorsi di formazione che rispondono alle nuove sfide professionali e promuovono lo sviluppo di nuovi modelli di business. La sua offerta include: MBA e master, corsi executive e progetti su misura per le imprese, i professionisti e i manager; formazione e consulenza per l’area banking e finanza; progetti in collaborazione con Istituzioni estere per l’internazionalizzazione delle imprese; attività per lo sviluppo manageriale delle Pubbliche Amministrazioni; diffusione della cultura del Lean Management in Italia; è centro formazione, affiancamento e ricerca sui temi dell’imprenditorialità, con un particolare focus sulle imprese familiari e sulle famiglie imprenditoriali.
Con oltre 60 anni di esperienza nell’alta formazione per lo sviluppo delle competenze manageriali e imprenditoriali, è oggi aggregatore delle eccellenze formative nazionali, con il progetto CUOA University Network Business School. Sono 17 le Università che hanno aderito come sostenitrici della scuola: tutte e nove le Università del Nordest Italia, a testimonianza del forte legame con il territorio (Libera Università di Bolzano, SISSA di Trieste, Università Ca’ Foscari di Venezia, Università di Padova, Università di Trento, Università di Trieste, Università di Udine, Università di Verona, Università IUAV di Venezia); nel Centro Italia l’Università di Siena e La Sapienza di Roma; nel Nord Ovest del Paese il Politecnico di Torino, l’Università di Genova e l’Università di Milano Statale e nel Sud Italia le Università di Foggia, Bari e di Palermo.
Si tratta di un modello di grande originalità e unico nel panorama italiano.

Scuola di Master e Formazione Permanente del Politecnico di Torino

La Scuola di Master e Formazione Permanente del Politecnico di Torino nasce nel dicembre 2011 con l’obiettivo di organizzare e gestire master universitari di I e II livello oltre che corsi di formazione permanente, anche in ambito executive.  La Scuola si distingue per la varietà e la multidisciplinarietà dei Master e dei percorsi formativi che sono espressione delle molteplici aree scientifiche e culturali presenti all’interno di una research University quale il Politecnico di Torino. L’offerta formativa proposta dalla Scuola si snoda su diverse aree disciplinari salienti per fornire impatto a imprese e istituzioni pubbliche e private per sviluppare la loro capacità di transizione a nuovi paradigmi tecnologici, economici e sociali (es. elettrificazione, sostenibilità, trasformazione digitale).  Coerentemente con la tradizione politecnica, le aree scientifiche alla base dell’offerta di formazione continua della Scuola hanno a che vedere con Industria 4.0, le nuove forme di mobilità, lo sviluppo e il trasferimento tecnologico nell’aerospazio, la trasformazione digitale delle imprese, della PA e della società, la sostenibilità ambientale ed energetica, la digitalizzazione nelle costruzioni, i nuovi approcci e le nuove frontiere del design, la progettazione dei territori nell’ottica della resilienza.

SKILLAB Centro valorizzazione risorse umane dal 2002

SKILLAB è la società di formazione manageriale di Unione Industriali di Torino. Skillab accompagna le aziende nell’adeguamento delle organizzazioni e delle risorse umane ai mutamenti del mondo del lavoro, mettendo al centro caratteristiche, bisogni e obiettivi delle imprese per la loro crescita e maggiore competitività.
La mission di Skillab è quella di diffondere la cultura dell’innovazione e del cambiamento, garantire il miglioramento continuo di competenze, comportamenti e professionalità delle risorse umane, grazie alla formazione e ad innovativi approcci metodologici, secondo i nuovi trend delle trasformazioni in atto.

Leggi anche