• 04/12/2022

Le macchine fotovoltaiche ora sono anche tridimensionali

 Le macchine fotovoltaiche ora sono anche tridimensionali

Dynamo è il nuovo brand che rappresenta l’innovazione assoluta nel settore della sostenibilità energetica

Si presenta secondo la nuova concezione del principio della tridimensionalità. Si tratta di sistemi fotovoltaici in grado di catturare molta più energia rispetto a una superficie piana, a parità di suolo occupato, in un design unico “Made in Italy”.

Uno studio del Mit (Massachusetts Institute of Technology), ha certificato come le forme solide, possono assorbire in modo più costante e continuo l’energia, sfruttando i vantaggi della tridimensionalità.

Possiamo quindi parlare di eleganza dell’energia per il suo design, che si plasma con l’ambiente nel suo totale rispetto. Linee pulite ed essenziali, design “total black”, superfici lucide riflettenti l’ambiente circostante, nessun componente tecnico a vista.

Monolite, cubo e piramide sono forme dalle proporzioni perfette, armonia ed equilibrio senza tempo, simboli belli da contemplare.

Dynamo è un vero e proprio arredo di design che aggiunge prestigio all’immobile, riempie e sfrutta lo spazio in altezza senza dover alterare il tetto né occupare ampie superfici a terra. Paesaggistico sovrintendenze di diverse province italiane

Le macchine Dynamo, sono sistemi fotovoltaici all’avanguardia, in grado di produrre l’elettricità necessaria a garantire l’indipendenza energetica e assicurare l’autonomia di una casa, utilizzando solo fonti rinnovabili.

L’energia prodotta da una struttura tridimensionale, a parità di superficie occupata al suolo, rispetto ad un impianto tradizionale, produce fino a 20 volte di più, in quanto sfrutta l’altezza e non l’ampiezza, inoltre cattura i raggi solari in tutto l’arco della giornata, senza dipendere dal picco di mezzogiorno. Maggiore assorbimento significa maggiore produzione, ma anche una produzione più costante e continua.

È la natura stessa a fornirci l’esempio più palese in tale ambito: gli alberi, i più antichi ed efficienti “sistemi” ad energia solare, non sono né bidimensionali, né hanno una sola esposizione, raccogliendo energia da tutte le direzioni.

Per poter realizzare questa tridimensionalità e armonia con l’ambiente circostante, Dynamo sfrutta le proporzioni perfette dei “solidi platonici” che danno all’occhio umano un senso di equilibrio e solidità.

https://dynamoenergies.com/it/

Leggi anche