• 29/06/2022

Marco Balducci nominato nuovo ceo di Nhood e amministratore delegato di Nhood Francia

 Marco Balducci nominato nuovo ceo di Nhood e amministratore delegato di Nhood Francia

I prestigiosi incarichi si aggiungono alla carica di amministratore delegato di Nhood in Italia ad interim

Antoine Grolin, presidente della società immobiliare Ceetrus e di Nhood, nuova società internazionale di servizi e consulenza immobiliare specializzata in riqualificazioni urbane, il 10 giugno 2022 nomina: Etienne Dupuy, ceo di Foncière Ceetrus e Marco Balducci, ceo di Nhood. Marco Balducci resterà direttore generale di Nhood Italia ad interim.

Queste nomine hanno effetto immediato e confermano l’accelerazione della strategia a lungo termine delle due società secondo i loro due principali assi di intervento:

– Un’asse patrimoniale, attraverso una strategia di valorizzazione degli asset dell’intero portafoglio della società immobiliare Ceetrus:

o Etienne Dupuy è nominato amministratore delegato di Ceetrus(finoadoggi ceo/direttore generale France di Nhood). Metterà la sua esperienza nella finanza immobiliare al servizio degli asset retail e immobiliari di proprietà di Ceetrus.

o Le sue priorità-Rafforzare il posizionamento di Ceetrus come società leader nel settore immobiliare a impatto positivo, rafforzare gli obiettivi strategici della Zéro artificialisation nette (Zan) e rigenerazione dei siti. Rendere possibile la mixité urbana con la nuova concezione della città (“la ville sur la ville”), con un minore consumo di suolo e una densità equilibrata. Accelerare la costruzione di alloggi per rispondere alla crisi dell’offerta: 25.000 unità abitative sono già in fase di valutazione e validazione con le comunità (25 siti).

– Un’asse orientata ai servizi, attraverso una strategia operativa innovativa basata sulle performance, nel management e nell’animazione dei siti in gestione, il sostegno alla trasformazione del commercio al dettaglio e la rigenerazione dei siti in area mixed-use:

o Marco Balducci è nominato nuovo ceo di Nhood e amministratore delegato della Francia (già amministratore delegato di Nhood in Italia e cfo della Holding). Mette la sua esperienza nel settore del retail e dell’innovazione al servizio della creazione di quartieri a uso misto. Dalla sede di Nhood Italy, a Milano, Marco Balducci ha conseguito numerosi meriti, tra i quali: è responsabile della creazione del nuovo quartiere Merlata Bloom, che sarà inaugurato nel 2023; del lancio del progetto di trasformazione urbana e pedonalizzazione di Piazzale Loreto, con il progetto Loc-Loreto open community, vincitore del bando internazionale C40 Reinventing Cities; dello sviluppo e rigenerazione urbana di 10.000 metri quadri nei Magazzini Raccordati di Stazione Centrale, a Milano, per dare vita, entro il 2024, a Dropcity, Centro di Architettura e Design di Milano, il primo di questo tipo in Europa.

Le sue priorità: espandere l’influenza della società di servizi immobiliari integrati nello sviluppo urbano e nell’animazione di “luoghi di vita”, al servizio delle società e delle proprietà immobiliari in Francia, Europa e Africa occidentale; accelerare la realizzazione di esemplari progetti di riqualificazione urbana, con un’attenzione verso la lotta al riscaldamento globale e alle performance commerciali.

Antoine Grolin, presidente delle società immobiliari di Afm, dichiara:

“Le nostre società immobiliari stanno accelerando la loro strategia di trasformazione e rigenerazione urbana degli asset in quartieri urbani e luoghi di vista mixed-use. Possiamo contare su progetti esemplari che sono stati acclamati a livello internazionale e che stanno dando forma a una città resiliente e creatrice di legami. Per questo motivo ho nominato due dirigenti esperti in materia di qualità urbana e trasformazione del retail e del real estate, con l’obiettivo di cogliere nuove opportunità di crescita nella qualità. La nostra strategia di sviluppo contribuisce alla trasformazione dei nostri clienti, in primo luogo i marchi che fanno capo alla AFM, e ci apre a partnership con gli investitori.”

Marco Balducci, ceo Nhood, dichiara:

“Sono stati due anni intensi e ringrazio i team Nhood Italia e Nhood Ucraina per il lavoro condiviso insieme. È mia intenzione proseguire la direzione intrapresa accelerando la trasformazione di Nhood e dei progetti di investimento e sviluppo verso i quali ci siamo posti un impegno concreto, trasparente, esigente, in termini di transizione ecologica, evoluzione del retail e rigenerazione urbana, avendo sempre le persone al centro. Saremo al fianco di tutti i nostri colleghi perché possano continuare a restituire risposte e servizi ai cittadini e visitatori, secondo i loro bisogni quotidiani. Farò tutto il possibile perché tutto ciò in cui credo, oggi, diventi realtà e, da buon italiano, faccio già una promessa: entro giugno 2023 porteremo a compimento la riorganizzazione di Nhood per avviare, nel 2024, la nuova fase dell’azienda”.

Leggi anche