• 20/05/2024

Milano sempre più globale

 Milano sempre più globale

Milano sempre più globale, l’incontro in Camera di commercio con il Presidente Sangalli, il Sindaco Sala e il corpo consolare

Promuovere Milano come città dei talenti, internazionale, innovativa e rafforzare, in vista delle Olimpiadi invernali del 2026, la collaborazione con il Corpo Consolare, che riveste un ruolo strategico nell’attrattività internazionale: sono alcune delle priorità emerse nell’incontro a Palazzo Giureconsulti di questa mattina,  che ha visto protagonisti i Consoli stranieri in città, accolti da Carlo Sangalli, presidente della Camera di commercio e dal Sindaco Giuseppe Sala, che ha ricordato il ruolo centrale delle rappresentanze estere per la città.

Carlo Sangalli, presidente della Camera di commercio ha commentato: “Milano è aperta al mondo e agli imprenditori esteri. Siamo insieme per fare sistema e per vincere anche la sfida dei giochi invernali 2026”.

Ha dichiarato Veronica Crego, Decana del Corpo Consolare: “Milano, con 120 Consolati deve essere il “place to be” per favorire il processo di scambi e innovazione, di cui i Consoli sono la principale connessione con il territorio”.

Milano&Partners, l’agenzia creata da Camera di commercio e Comune di Milano, ha ricordato il ruolo chiave nella promozione della città con il brand YesMilano, creando vantaggi nell’attrarre investimenti esteri e nello sviluppo della capacità attrattiva di Milano. Tra gli obiettivi dell’agenzia, c’è lo sviluppo di un terreno fertile per le start-up, incoraggiando l’innovazione e creando un ecosistema capace di attirare talenti e investimenti da tutto il mondo.

Alcuni dati sull’economia e le imprese internazionali di Milano.

Secondo i dati dell’ufficio studi della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, sono 64.915 le imprese di stranieri a Milano Monza Brianza Lodi, di cui 54.893 a Milano, 7.956 a Monza Brianza, 2.066 a Lodi. Pesano il 16,4% sul totale delle imprese del territorio e crescono del 4,5% in un anno e del 13,7% in cinque anni.

L’interscambio con l’estero per il territorio di Milano, Monza Brianza e Lodi a gennaio-giugno 2023, in sei mesi, è stato di 54,5 miliardi di import e di 39,2 miliardi di export. Il totale delle imprese a partecipazione estera al 2022 (incluse joint-venture paritarie e partecipazioni di minoranza) è di 5.313, con 590.197 dipendenti e 305 miliardi di euro di fatturato, con un peso che supera un terzo del totale italiano.

Le “case history” di imprese multinazionali che hanno scelto Milano. All’incontro con il Corpo Consolare sono intervenuti con le loro testimonianze: Alberto Sangiovanni Vincentelli di Skydeck Berkeley Europe (l’acceleratore globale di startup della Università di California UC Berkeley (tra i primi cinque acceleratori universitari degli Stati Uniti), Sadao Hisada, Presidente e CEO di Mitsui & Co. Italia S.p.A. (una delle maggiori aziende giapponesi con molteplici campi di attività: energia, macchinari, chimica, cibo, tessile, logistica e finanza), Federico Di Biasio, Direttore Commerciale di Celltrion Healthcare Italy (azienda della Corea del Sud, leader mondiale specializzata in prodotti biologici, offrendo medicinali biosimilari di alta qualità), Paola Trecarichi, General Manager di HiPay Italy (un Payment Service Provider francese e globale che processa più di 6 Miliardi di € all’anno di transazioni in 150 Paesi).

 

Fonte: Camera di Commercio di Milano

Leggi altro su Primo Piano

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche