• 19/04/2024

Nuove assunzioni e competenze in Telmotor

 Nuove assunzioni e competenze in Telmotor

Telmotor: 28 i nuovi assunti nel primo semestre 2023, 9 gli ingressi previsti entro settembre e altre 20 le risorse tecniche e commerciali che l’azienda prevede di integrare entro fine anno.

Una crescita organica per Telmotor, che punta a valorizzare le risorse con MBO, flessibilità, benefit, bonus e un processo di formazione continua.

Rispetto, fiducia, ascolto, confronto, merito sono alcuni dei valori, uniti al welfare aziendale, al centro delle politiche di Telmotor che punta sul benessere delle persone come elemento fondamentale per la realizzazione degli obiettivi di business. Una cultura aziendale che, attraverso i processi attivati nella relazione tra dipendenti e azienda, permette di essere realmente innovativi e che ha coinvolto anche le Human Resources, oggi riorganizzate secondo il modello People & Organization con l’obiettivo di rendere ancora più sinergiche tutte le diverse aree aziendali.

Progettare e proporre soluzioni innovative non è solo la nostra missione, è quello che siamo. Per questo è fondamentale creare un ambiente di lavoro eccellente per le nostre persone e per farlo è importante che lo sviluppo aziendale vada di pari passo con percorsi di crescita personali e professionali, oltre a premi di produzione, bonus e altri benefit”, sottolinea Francesca Caironi, People & Organization Manager di Telmotor.

La strategia imprenditoriale di Telmotor ha portato l’azienda bergamasca, che offre soluzioni altamente specializzate per i settori dell’illuminazione, automazione industriale e distribuzione di energia per il mondo dell’industria, infrastrutture e terziario, a proseguire su un percorso di intenso sviluppo. Anche i dati del 2023 sono in crescita, tanto che da inizio anno sono entrate in organico 28 nuove risorse, entro settembre se ne aggiungeranno 9 e l’azienda conta di integrare, entro la fine del 2023, altre 20 figure tra tecnici e commerciali.

Il processo di selezione è continuo, basato su competenze e merito, e guarda sempre con attenzione anche alle nuove generazioni e professionalità presenti sul mercato. “Per noi le nuove assunzioni sono un potenziale enorme – sottolinea Caironi – perché portano in azienda un rinnovato entusiasmo, una energia straordinaria e la capacità di guardare da prospettive diverse le cose che abitualmente facciamo.

Il coinvolgimento formativo previsto per i nuovi assunti è altissimo, con percorsi strutturati di induction e onboarding tenuti da docenti esterni, nostri partner storici, e la presenza costante di tutor aziendali che seguono i neoassunti in tutte le fasi e processi aziendali. La formazione prevede il coinvolgimento di partner, fornitori e figure senior, che condividono in modo strutturato conoscenze tecniche, soft skill, best practice, consigli e suggerimenti. Organizziamo inoltre role play strutturati, che permettono di simulare dinamiche e situazioni quotidiane, spesso rivisti in chiave inversa, per evidenziare dinamiche, visione e approcci differenti.”

L’approccio Telmotor prevede una forte valorizzazione dei punti di forza dei lavoratori in connessione con la loro età e cerca di creare equilibrio, scambio e dialogo tra le diverse generazioni. “L’attenzione alla age diversity in Telmotor è una grande risorsa, che favorisce sinergie. L’incentivo all’interazione produce connessione, conoscenza e apertura di nuovi scenari, grazie alla condivisione di idee e percorsi professionali. Essere un’azienda inclusiva significa permettere a ciascuno di esprimere la propria unicità, unicità che insieme creano valore aggiunto”, prosegue Caironi.

Per questo, l’articolato programma di accelerazione allo sviluppo dei talenti parte dai neoassunti ma investe tutti i ruoli aziendali. Telmotor promuove la formazione di alto livello con diversi progetti, tra cui Academy, che nel primo semestre 2023 ha organizzato già oltre 80 giornate formative per risorse interne, coinvolgendo le funzioni aziendali principalmente tecniche, commerciali e responsabili di area e di settore su tematiche focus per il 2023.

“A supporto dell’importanza che Telmotor attribuisce alla formazione e in occasione del nostro cinquantesimo anniversario, abbiamo organizzato per alcuni nostri tecnici un viaggio dedicato alle nuove tecnologie davvero esclusivo, quasi futuristico, in Germania presso i nuovi poli tecnologici The Impact e The Impulse di Siemens, di cui siamo Solution Partner. Un’occasione unica di crescita professionale che permette di elevare la conoscenza delle tecnologie del futuro applicate all’automazione industriale e rafforzare dunque la nostra spinta alla ricerca dell’innovazione, il nostro tratto distintivo. Un’esperienza che rafforza ulteriormente la nostra storica partnership con Siemens”, spiega Caironi.

Nel corso del viaggio formativo, i tecnici Telmotor hanno visitato il sito produttivo Siemens di uno dei principali prodotti distribuiti in Italia – il PLC S7-1500 – e i due nuovi hub tecnologici del colosso tedesco: The Impulse, il centro espositivo ed esperienziale con laboratorio scientifico di Amberg, che presenta gli sviluppi globali più interessanti e rilevanti, fondamentali per far progredire l’industria verso la fabbrica autonoma. E The Impact, il nuovissimo Experience Center per la Digital Transformation di Siemens, inaugurato nelle scorse settimane alla presenza del cancelliere tedesco Scholz. Situato a Erlangen, è un hub innovativo ideato con l’obiettivo di esplorare, attivamente e concretamente, la trasformazione digitale. Telmotor è la prima azienda cliente a visitare il centro.

Un approccio alle risorse umane a tutto tondo, organico, strutturato e basato sul merito: oltre ai benefit previsti da contratto, Telmotor ha articolato un programma di bonus secondo il modello Management by Objectives, sempre definito per funzioni chiave e che su base annuale prevede analisi qualitative e quantitative e sistema incentivante. Anche la flessibilità gioca un ruolo importante in Telmotor: la modalità di lavoro agile, programma trasversale di remote o hybrid working, viene intesa in azienda come opportunità per chi aderisce, e quindi non vincolante ma da organizzare in funzione di attività, task, progetti.

About Telmotor SpA Telmotor SpA nasce a Bergamo nel 1973 come azienda specializzata nelle forniture elettriche e nella distribuzione di prodotti e marchi di qualità per l’automazione industriale. Negli anni Telmotor ha progressivamente ampliato le proprie competenze al settore della distribuzione di energia, all’illuminazione, alla building & home technology e alle energie rinnovabili, gestendo soluzioni integrate ad ampio raggio per il mondo dell’industria, delle infrastrutture e del terziario.

Costituita da due grandi Business Unit – Industry Automation ed Energy & Lighting Solutions – Telmotor oggi conta ben dodici diverse sedi aziendali e 330 collaboratori, raggiungendo un volume di affari superiore ai 200 milioni di euro. L’alto profilo tecnico dell’azienda, il personale qualificato e in costante aggiornamento, l’attitudine al problem solving, l’accurata e attenta selezione dei marchi e dei prodotti gestiti, la rapidità del servizio, la consulenza al cliente e l’attenzione alle evoluzioni del settore sono i tratti distintivi della filosofia aziendale che hanno reso Telmotor un punto di riferimento del settore a livello internazionale.

Nel 2021, per proseguire nel percorso di crescita e valorizzazione del proprio tratto distintivo votato all’innovazione, Telmotor ha costruito un network di imprese chiamato “Diginnova” per proporre soluzioni innovative digitali tra le quali Reti e Cybersecurity, Building solutions, Robotica, Virtual commissioning, Intelligenza artificiale, etc. Si tratta di una holding, partecipata al 100% da Telmotor costituita con l’obiettivo di creare relazioni e partnership in grado di ampliare competenze e servizi da mettere a disposizione del cliente sempre più alla ricerca di soluzioni integrate.

Telmotor è l’unico distributore Solution Partner Siemens nelle Divisioni Digital Factory e Process Industries sul mercato italiano ed internazionale.

 

Leggi altro su opportunità di business – nuove opportunità

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche