• 13/06/2024

Paolo De Nadai vicepresidente nazionale

 Paolo De Nadai vicepresidente nazionale

Paolo De Nadai vicepresidente Giovani Imprenditori Confcommercio

Paolo De Nadai vicepresidente nazionale Giovani Imprenditori Confcommercio, è consigliere delegato del Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza

Paolo De Nadai –  consigliere delegato del Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza, è diventato Vice Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio-Imprese per l’Italia con incarico agli Eventi.

Lo scorso 22 giugno, nel corso dell’evento annuale dei Giovani Imprenditori Confcommercio Share It*, svoltosi a Trento,  il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Matteo Musacci ha infatti nominato 6 Vicepresidenti – foto d’assieme – che lo accompagneranno nei 5 anni di mandato, assegnando i rispettivi ruoli e funzioni.

Matteo Musacci, classe 1988, imprenditore della ristorazione, di Ferrara, è stato eletto a livello nazionale, lo scorso 31 maggio, dopo il mandato di Andrea Colzani, Presidente del Gruppo Giovani di Milano.

Paolo De Nadai, 35 anni, Presidente di OneDay Group  e Fondatore di ScuolaZoo & WeRoad, era stato eletto nelle scorse settimane nel Consiglio Nazionale Giovani Imprenditori di Confcommercio in rappresentanza di Milano ed è ora diventato VicePresidente.

“Per il nostro territorio, essere rappresentati a livello nazionale da Paolo De Nadai è motivo di grande orgoglio” ha detto Andrea Colzani, Presidente del Gruppo Giovani Confcommercio Milano e past President Nazionale “Paolo interpreta infatti come pochi altri, da imprenditore, la sfida di dare voce e risposte alle nuove generazioni e rappresenta per la Confcommercio una grande occasione di ragionare e lavorare con occhi nuovi. La Vice Presidenza nazionale è il riconoscimento formale di questo ruolo strategico”.

Paolo De Nadai ha dichiarato: “Questo incarico in Confcommercio mi entusiasma soprattutto per due ragioni: il potenziale d’impatto che questo impegno comporta e la squadra con cui lo porteremo avanti. Siamo giovani e lavoriamo per i giovani, in un Paese che si dimentica troppo spesso delle nuove generazioni, anche sul tema del fare -fare bene e per bene- impresa, così centrale per una società che vuole crescere. Rappresentare il territorio di Milano è poi come avere la bandiera del coraggio da tenere alta.”

OneDay è il business builder che attraverso le attività delle company del Gruppo “mette le nuove generazioni al centro”. Lo fa rivoluzionando il modo di fare impresa e di vivere il lavoro introducendo best practice a misura di giovani professionisti e realizzando progetti e servizi che rispondono a bisogni di Millennials e GenZ. La community del gruppo, tra follower e chi quotidianamente partecipa alle attività, conta oltre 10 milioni di persone. Tutto questo è possibile grazie ai suoi team member, un team di più di 300 giovani di età media 30 anni e che rappresenta circa 56 professionalità differenti. Fanno parte del Gruppo OneDay: ScuolaZoo, WeRoad, belive, ZooCom, Together Glint, Mambo e Artena.

*Share It è l’evento del Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio-Imprese per l’Italia, che viene svolto ogni anno in una differente città d’Italia: quest’anno si è svolto a Trento alla presenza di un centinaio di imprenditrici e imprenditori di tutto il Paese che ricoprono la carica di Presidente o rappresentante dei diversi gruppi giovani del sistema Confcommercio.

 

 

Leggi altri articoli: in Primo Piano – in Vetrina

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche