• 03/12/2022

Parte la X edizione dello Startup Builder: ecco come candidarsi e le novità dell’ultima edizione

 Parte la X edizione dello Startup Builder: ecco come candidarsi e le novità dell’ultima edizione

Startup Geeks amplia e rinnova lo Startup Builder ed entra a far parte degli investitori, con 15mila euro da investire nelle idee più innovative che si candideranno

 

Il mondo startup cresce e convince. Secondo l’ultimo report redatto dal MISE non solo il numero delle startup è in aumento, ma tutto il settore risulta sempre più diversificato e capace di attrarre capitali esteri. Nei primi mesi del 2022, i finanziamenti promossi che hanno coinvolto startup italiane hanno raggiunto i 968 milioni di euro circa, registrando un incremento del 46,5% rispetto ai 661 milioni del primo semestre dell’anno scorso.

Sempre secondo lo stesso report, prevale un dato interessante: il 75,8% delle startup innovative fornisce servizi alle imprese e, in particolare, produzione di software e consulenza informatica, attività di R&S e attività dei servizi d’informazione.

L’interesse nello sviluppare progetti B2B è sempre più forte nel mondo startup e per dare un supporto sempre più utile al mondo dell’innovazione Startup Geeks ha scelto di integrare e perfezionare il proprio incubatore, lo Startup Builder, proprio in vista dell’aumento di idee innovative rivolte ad altre aziende.

Lo Startup Builder è un percorso di incubazione di 12 settimane in cui gli e le aspiranti startupper possono validare la loro idea imprenditoriale supportati da uno dei 165 mentor provenienti da realtà come Amazon, Vodafone e American Express e altri professionisti del mondo startup.

Ad oggi, si sono affidate allo Startup Builder 571 startup per un totale di oltre 1100 persone. Tra le prime 380 startup che hanno terminato il percorso da più di 6 mesi varie di esse hanno raccolto un totale di oltre 5 milioni di euro di investimenti per dare vita alla propria idea imprenditoriale correttamente validata. Grazie allo Startup Builder infatti le idee non rimangono solo sogni nel cassetto. In 12 settimane ci si “sporca” le mani elaborando una serie di documenti utili per capire se l’idea può essere trasformata in startup e per approcciarsi agli investitori” spiegano Alessio Boceda e Giulia D’Amato, fondatori di Startup Geeks.

I risultati delle precedenti edizioni e le novità: Startup Geeks entra a far parte degli investitori

 Supportare in maniera sempre più efficace le persone che hanno un’idea innovativa ma non hanno gli strumenti per validarla prima di lanciarla sul mercato è l’obiettivo dello Startup Builder, che nella decima edizione non solo si rinnova con contenuti e materiali focalizzati sul settore B2B, ma vede allargarsi il pool di investitori.

Nella prossima edizione abbiamo scelto di investire 15mila euro nelle startup più meritevoli e di entrare quindi, come Startup Geeks, a far parte del gruppo di investitori e finanziatori che i team trovano alla fine del percorso d’incubazione. Si tratta di un modo per conferire a queste startup non solo denaro ma anche le nostre competenze e il nostro network in modo continuativo.” spiegano Alessio Boceda e Giulia D’Amato, fondatori di Startup Geeks.

Supportare l’Agenda 2030: Startup Geeks a sostegno dell’obiettivo 4.4

Oltre a questo, dalla decima edizione Startup Geeks rilascerà Open Badge a tutti i partecipanti dello Startup Builder che avranno portato a termine il percorso, al fine di testimoniare l’acquisizione di tutte le soft e hard skill richieste dal mondo startup. L’Open Badge è una certificazione digitale che può essere poi spesa all’interno del proprio curriculum o aggiunta al proprio profilo LinkedIn.

Aspetto che conferma il fedele allineamento di Startup Geeks agli obiettivi stabiliti dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, in particolare l’obiettivo 4.4 che mira a fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva e opportunità di apprendimento per tutti.

La prossima edizione dello Startup Builder, la numero 10, inizierà il 24 ottobre 2022 e terminerà il 26 gennaio 2023. Il periodo utile per inviare la propria candidatura sarà dall’1 al 30 settembre 2022.

Startup Geeks

Startup Geeks è una società benefit e un incubatore online di startup che nasce nel gennaio 2019 da un’idea di Alessio Boceda e Giulia D’Amato. La mission dei due fondatori è connettere, formare e far crescere imprenditori consapevoli e rendere il mondo delle startup conosciuto, attrattivo e connesso grazie alle attività di formazione, networking e divulgazione continua delle tematiche legate all’imprenditoria.
L’incubatore online, lo Startup Builder, ha invece incubato oltre 570 progetti d’impresa i cui migliori hanno anche raccolto oltre 5 milioni di euro di investimenti da parte del pool di investitori che partecipano ai pitch day organizzati da Startup Geeks.

Leggi anche