• 23/05/2022

Siglata partnership tra Global Thinking Foundation e Gruppo Terziario Donna Confcommercio

 Siglata partnership tra Global Thinking Foundation e Gruppo Terziario Donna Confcommercio

Un programma di educazione finanziaria per le imprenditrici: Palazzo Castiglioni a Milano ospiterà la tappa finale

Il Gruppo Terziario Donna di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza e Global Thinking Foundation hanno siglato l’accordo di collaborazione per la partecipazione delle imprenditrici del terziario a iniziative che contribuiscono a promuovere la parità di genere, l’autonomia economica e la valorizzazione del talento femminile. L’intesa è stata firmata da Claudia Segre, presidente di Global Thinking Foundation, e Lionella Maggi, presidente del Gruppo Terziario Donna di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza.

Tra settembre e ottobre Global Thinking Foundation nell’ambito del programma “Donne al quadrato” terrà un ciclo di incontri dedicato alle imprenditrici del terziario associate a Confcommercio sul rafforzamento degli asset aziendali: dal branding al fintech, dall’innovability alla cybersecurity. I corsi, gratuiti, sono tenuti da volontarie certificate (nel 2020 sono state oltre 2.350 le partecipanti in tutta Italia).

A Palazzo Castiglioni – sede della Confcommercio milanese in corso Venezia 47- verrà poi ospitata la tappa finale del roadshow “Libere di… VIVERE”, ampia rassegna per la sensibilizzazione sull’uguaglianza di genere che nel 2022 prenderà avvio ad aprile a Parigi. Il convegno si svolgerà il 16 novembre, incorniciato dalla mostra graphic novel sulle eroine dei fumetti che troverà spazio tra le sale liberty di Palazzo Castiglioni negli stessi giorni.

L’accordo tra la più grande organizzazione femminile d’impresa del territorio, Terziario Donna Milano, e Global Thinking Foundation è l’inizio di un percorso di rafforzamento della parità di genere che parte dal mondo dell’impresa, della piccola e media impresa di prossimità, come quella rappresentata da Confcommercio.

“Le imprese femminili hanno perso terreno in questi anni di emergenza pandemica – ha detto Lionella Maggi, presidente Gruppo Terziario Donna Confcommercio Milano – Come sappiamo bene, infatti, la crisi ha impattato in modo più forte proprio sul lavoro delle donne e proprio le imprenditrici sono concentrate per quasi due terzi proprio nei settori che Confcommercio rappresenta: turismo, commercio, servizi. Oggi certo si sta verificando nell’impresa femminile una progressiva ripresa, più lenta di quella generale, ma anche più robusta: le nuove imprese guidate da donne appiano più solide nei parametri e nella forma societaria scelta. Speriamo di poter dare un contributo a questo processo di rafforzamento della componente femminile del nostro settore grazie anche a questo accordo con un partner come Global Thinking Foundation. Mi sembra inoltre importante che questa collaborazione si attivi da Milano che, per numeri e storia, ha la responsabilità di farsi promotore e capofila delle grandi evoluzioni in tema economico e sociale”.

Claudia Segre, presidente Global Thinking Foundation, ha dichiarato: “Prendersi cura di sé stesse e della propria indipendenza economica parte dalla partecipazione lavorativa e dalle risorse che da questa derivano. Per questo, il ruolo delle imprenditrici come professioniste ed al contempo datrici di lavoro è cruciale per lo sviluppo economico di questo Paese, anche per l’implementazione di un modello di responsabilità sociale d’impresa (Csr) che le contraddistingue. Parlare, quindi, di cittadinanza attiva vuol dire affermare un proprio ruolo sociale, non come derivata di qualcun altro, ma come professionista autonoma, che si distingue per un suo impegno a contribuire alla comunità della quale fa parte”. E aggiunge: “Siamo grate a Confcommercio per l’opportunità di proseguire nel nostro impegno, nel consolidare un senso diffuso di partecipazione sociale rigenerativa e inclusiva da parte dell’imprenditoria milanese”.

Gruppo Terziario Donna Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza – Riunisce le imprenditrici che ricoprono, in imprese o attività professionali iscritte ad associazioni costituenti Confcommercio MiLoMb, la funzione di titolare, legale rappresentante, socio di società di persone o di capitali. Si prefigge di promuovere la crescita professionale e favorire la promozione culturale delle imprenditrici associate. Ad oggi riunisce all’incirca 7.000 associate.

Global Thinking Foundation – Persegue scopi di pubblica utilità sociale promuovendo, sviluppando e diffondendo la conoscenza dell’alfabetizzazione finanziaria, nel più ampio concetto di educazione alla cittadinanza economica consapevole e attiva, con particolare attenzione ai temi della prevenzione contro la violenza economica, dell’inclusione economica e del sovraindebitamento. Previene e combatte le situazioni derivanti da isolamento economico per le donne e le famiglie vittime di violenza economica, ponendo in atto azioni formative e divulgative a supporto dei principi di uguaglianza di genere e di riduzione dei danni sociali che derivano da questi fenomeni.

Leggi anche