• 19/04/2024

Somaschini, «L’uomo farà la differenza»

 Somaschini, «L’uomo farà la differenza»

L’innovazione sta rivoluzionando il settore assicurativo. A illustrarcelo è Erik Somaschini, Ceo e Founder di Brianza Assicurazioni

Le assicurazioni sono un settore in costante evoluzione, che sta abbracciando sempre più l’innovazione tecnologica per offrire servizi più efficienti e personalizzati ai propri clienti. Grazie alla digitalizzazione, le compagnie assicurative possono raccogliere e analizzare dati in tempo reale per valutare i rischi in modo più accurato e proporre polizze su misura per le esigenze di ogni singolo individuo.

Inoltre, l’utilizzo di tecnologie come l’intelligenza artificiale e il machine learning permette alle compagnie di ottimizzare i processi interni, riducendo i costi e accelerando i tempi di risposta alle richieste dei clienti. Ne abbiamo parlato con Erik Somaschini, Ceo e Founder di Brianza Assicurazioni, partner di Spartan Tech e Spartan Capital e membro del consiglio direttivo di AssoEsg.

Nel 2021 ha conseguito il master in Digital Innovation di Talent Garden. Perché questa scelta? Qual è la sua visione sul tema dell’innovazione?

«Ritenendo che la preparazione sia una componente essenziale del successo, nel 2021 in piena pandemia, ho ritenuto opportuno, essendo limitata la possibilità di svolgere normalmente le mie attività, ampliare la formazione con un master in Digital Innovation in una struttura di eccellenza come Talent Garden in modo complementare alla certificazione ottenuta presso Gimi come Innovation Catalyst, integrando l’esperienza maturata sul campo.

Penso che l’innovazione sia fondamentale e ancor prima la predisposizione mentale al cambiamento. Ciò detto, non concordo con chi ritiene che il mercato del lavoro debba riferirsi in prevalenza alle discipline Stem, al contrario nella formazione della forza lavoro deve esserci un equilibrio fra discipline tecniche e umanistiche».

L’innovazione tecnologica e l’intelligenza artificiale stanno prendendo sempre più piede. Qual è la sua visione sul futuro del mondo assicurativo? Questo settore riuscirà a stare al passo di questa società in frenetico cambiamento?

«L’innovazione tecnologica sta impattando in modo significativo sul mercato assicurativo. L’intelligenza artificiale lo farà in modo radicale e irreversibile con un impatto rilevante sulle risorse umane (compagnie e distributori). Ciò detto, l’evoluzione delle Insurtech dimostra che ad oggi nessuno è stato in grado di essere distruptive a livello commerciale e di relazione con il cliente.

Nonostante enormi capitali raccolti e investiti, le Insurtech sono e saranno preziosi alleati di compagnie e distributori dal punto di vista delle infrastrutture tecnologiche e della valorizzazione dei dati, sono acceleratori del cambiamento, ma difficilmente potranno scalfire la leadership del sistema attuale, che è solido e performante, se non attraverso operazioni straordinarie di equity in relazione ai capitali raccolti.

Nel nostro settore, che si occupa di protezione di individui e imprese, l’uomo con la sua empatia, competenza ed esperienza fa e continuerà a fare la differenza».

Lei non solo è Ceo di Brianza Assicurazioni, ma è anche un business angel, che supporta e investe in realtà ad alta tecnologia e sviluppo. Come sceglie le realtà imprenditoriali innovative in cui investire? Come le affianca?

«In coerenza con quanto sopra esposto, metto al centro l’individuo. Mi rifaccio al modello del grande Giovanni Tamburi di Tip. Cerco di capire se chi ho davanti ha le competenze, la motivazione e soprattutto le doti umane per arrivare insieme all’obiettivo, solo in seguito analizzo modello di business, tecnologie e numeri. Per concludere, faccio solo quello che mi appassiona e in cui credo».

Leggi altro su Primo Piano – in Vetrina

Martina Rossi

Coordinatrice editoriale

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche