• 27/11/2021

TecnoRib, a pieno regime il nuovo sito produttivo

 TecnoRib, a pieno regime il nuovo sito produttivo

L’azienda – licenziataria dei marchi Pirelli e P. per i gommoni – celebra la piena attività del nuovo stabilimento produttivo in provincia di Milano

Entrato in funzione nel mese di ottobre, il nuovo stabilimento (dove si trova anche la sede storica) ha consentito al cantiere di raddoppiare la capacità produttiva e rispettare gli obiettivi di crescita previsti dal piano industriale 2020-2022.

La piena operatività del nuovo stabilimento è una tappa molto concreta del percorso di crescita iniziato nel 2020 che ha coinvolto non solo la produzione ma anche il prodotto, con il lancio della nuova linea Walkaround nata dalla volontà di coniugare il concetto di walkaround e quello di maxirib. La nuova gamma ha visto il lancio del Pirelli 42 nel 2020, a cui ha seguito quello del Pirelli 35 di quest’anno, e sarà completata da quello del Pirelli 50, previsto per l’inizio del 2022.

Il processo di internazionalizzazione, infine, terzo tassello del programma di sviluppo del cantiere, ha visto incrementare il numero di nuovi concessionari in Europa e aprire un nuovo prolifico mercato in Australia.

L’azienda ha commentato così: «La realizzazione del nuovo impianto rientra in un programma triennale di sviluppo industriale basato su tre pilastri: oltre all’incremento della capacità produttiva, anche l’ampliamento della gamma con una nuova linea walkaround sopra i 10 metri e l’espansione della rete commerciale su nuovi mercati internazionali. Siamo perfettamente in linea con i programmi definiti nel piano industriale, tanto che l’incremento della domanda d’imbarcazioni che si registra a livello mondiale non solo non ci ha colti impreparati ma, anzi, ci ha aiutati a raggiungere più rapidamente gli obiettivi che ci eravamo prefissati due anni fa».