• 25/02/2024

Together(Ness) Mette Al Centro Del Suo Business La Connessione Tra Gli Uomini

 Together(Ness) Mette Al Centro Del Suo Business La Connessione Tra Gli Uomini

Fabio Padoan, Co-founder, Chief Strategy and Creative Officer Together

TOGETHER è un’agenzia di comunicazione integrata, in grado di realizzare progetti omni-channel che creano connessioni emotive, umane e rilevanti tra i brand e le persone – afferma il suo fondatore Fabio Padoan –  a nostra mission è diffondere  la togetherness, integrando un percorso strategico-creativo sull’equity di marca ad azioni tattiche per portare risultati nell’immediato.

La Togetherness nasce dall’unione di idee, persone, competenze diverse. Per questo è qualcosa sempre di nuovo, di inedito, e anche un po’ magico.

Fabio Padoan inizia il suo percorso come copywriter prima in Saatchi&Saatchi e poi in Leo Burnett per poi entrare nel mondo social & digital come Creative Director in Bitmama, dove guida anche la parte strategica di brand, comunicazione, ma anche social e content. In Bitmama diventa Chief Creative Officer e gestisce le sedi di Torino e di Milano fino al 2019, quando gli viene chiesto di creare una nuova agenzia nel gruppo ONEDAY.

Quali sono i processi d’innovazione all’interno della vostra azienda?

Oltre a essere una agenzia di connessione abbiamo iniziato a sperimentare delle micro start up interne che oggi sono diventate realtà solide all’interno del gruppo: il centro media, la casa di produzione e la nuova area di ricerca qualitativa sulle persone, per aiutare i brand nelle loro strategie.

La sostenibilità ambientale, economica e sociale: come viene affrontata all’interno della vostra azienda?

La prima sostenibilità è umana: le persone devono essere al centro, è importante che le persone nel posto di lavoro siano felici e si possano esprimere. Abbiamo tutti una responsabilità condivisa nei confronti delle nuove generazioni: l’idea che ognuno di noi, in tutte le scelte, le parole, le azioni che compie ogni giorno può creare un impatto positivo e concreto per chi arriverà dopo di noi ed erediterà ciò che ognuno di noi sta creando oggi. Quando si parla di “Nuove generazioni” non si sta parlando di un’età, ma di un nuovo modo di guardare la realtà. Una realtà trasparente, inclusiva, in cui esprimere la propria opinione è un diritto. Una realtà liquida, veloce, attenta alla sostenibilità, e in continuo cambiamento: proprio per questo è facile smarrirsi. Ognuno di noi, in tutte le scelte, le parole e le azioni che compie ogni giorno, anche nel proprio lavoro, può creare un impatto positivo e concreto. In ogni momento. abbiamo anche tutti la possibilità di riscoprire il piacere e la felicità che arrivano quando impariamo a spostare l’attenzione dal nostro ego al contributo che diamo agli altri. Le nuove generazioni stanno scrivendo una nuova idea di mondo, ma non possono farcela da sole, hanno bisogno della nostra esperienza, del nostro esempio e della nostra testimonianza. Solo insieme possiamo costruire questo nuovo umanesimo. Solo insieme possiamo decidere che tipo di esseri umani vogliamo essere e in che mondo vogliamo vivere. Da un punto di vista ambientale stiamo lavorando con alcuni nostri clienti proprio nella comunicazione di questi valori. Lo stiamo facendo con LIFEGATE, BIOVA, start up di economia circolare che raccoglie il pane invenduto per produrre birra.

Quali azioni sono necessarie per stimolare i giovani a intraprendere gli studi di materie STEM?

Noi abbiamo necessità di risorse con competenze creative e tecnologiche, ma anche di business strategist. Ma non basta, perché oggi sono importanti le soft skills e la motivazione, data proprio dall’aderire ad una filosofia in cui credi e senza la quale non si può arrivare alla performance. Noi lavoriamo molto sul percorso personale perché la capacità di apprendere, di migliorare, deve passare da un momento di consapevolezza. La gestione delle emozioni, riuscire ad affrontare le sfide con noi stessi, superare i propri limiti sono il gli step per diventare un leader.

Mismatch tra domanda e offerta di lavoro nel vostro settore?

Oggi le persone non sono guidate meramente dall’aspetto economico o dalla celebrità dell’azienda: durante i colloqui i candidati, sempre più spesso, chiedono quali sono i valori aziendali, le attività sostenibili, siamo ad un punto in cui il match deve essere reciproco, tutta l’employee experience deve essere al centro della policy aziendale.

Come TOGETHER cerchiamo l’unicità delle persone, questo vuol dire impiegare più tempo nella lettura di un CV, per noi significa non perdita di tempo ma, al contrario un’opportunità, è la possibilità di trovare la risorsa giusta che invece potrebbe essere scartata da un algoritmo.

Paola Idilla Carella

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche