• 19/04/2024

W.E.B. – Wellbeing Enhancement Builders

 W.E.B. – Wellbeing Enhancement Builders

W.E.B. “Wellbeing Enhancement Builders”: micro e piccole imprese comasche in rete per promuovere il benessere dei lavoratori

 

Con il progetto W.E.B “Wellbeing Enhancement Builders” le micro e piccole imprese insieme a Unindustria Servizi e Confindustria Como fanno squadra per costruire iniziative di conciliazione vita – lavoro e promozione della salute a favore di dipendenti e collaboratori

Con il primo appuntamento dedicato alla Nutrizione ha preso avvio oggi la serie di webinar del progetto “Wellbeing Enhancement Builders: i costruttori del welfare e della salute W.E.B.”, promosso da Unindustria Servizi srl (nel ruolo di capofila) insieme a Confindustria Como e una rete di micro e piccole imprese della provincia di Como. Realtà che hanno deciso di unire le forze per raggiungere un obiettivo rilevante: promuovere la salute e il benessere dei lavoratori attraverso iniziative conciliazione vita-lavoro e promozione della salute.

“Fare impresa vuol dire generare valore in primis per chi contribuisce allo sviluppo dell’azienda: i lavoratori. – afferma Antonello Regazzoni, Direttore Generale di Confindustria Como e Amministratore Delegato di Unindustria Servizi – Attraverso questo progetto, vogliamo promuovere una cultura del benessere nelle imprese del territorio e renderle luoghi essenziali per la promozione della salute”.

L’iniziativa si aggiunge all’offerta rivolta agli associati di Confindustria Como, come sottolineato da Michele Feré, Direttore di Unindustria Servizi, che aggiunge: “W.E.B. si inserisce come esperienza di rete in un panorama di servizi già a disposizione delle aziende associate, che Unindustria Servizi offre per supportare lo sviluppo e l’innovazione del tessuto imprenditoriale comasco”.

Grazie al finanziamento regionale nell’ambito del bando “Interventi di Conciliazione e Welfare Aziendale di cui alla DGR 5755/21”, W.E.B. ha previsto una serie composita di iniziative che spaziano dal sostegno diretto a misure di welfare e conciliazione rivolte ai dipendenti, incontri di networking tra le imprese partner, fino ad arrivare all’implementazione di un percorso di coaching e formazione rivolto ai ruoli aziendali.

Negli scorsi mesi, in particolare, il progetto ha visto entrare nel vivo le azioni progettuali relative all’assegnazione di contributi economici per le spese di assistenza e cura di figli e familiari sostenute dai lavoratori delle aziende partner (servizi per la prima infanzia, attività sportive, attività di pre/post-scuola e doposcuola) e all’attivazione di servizi “time-saving volti a sgravare i dipendenti da alcune incombenze quotidiane, consentendo loro di dedicare più tempo alla famiglia o a esigenze personali, una volta terminato l’orario di lavoro (quali ad esempio: ritiro spesa in azienda, il disbrigo di pratiche burocratiche e il trasporto di vestiti ai servizi di stireria o lavanderia).

Inoltre, accanto al coaching in corso per le aziende partner, nel mese di settembre è stato promosso da Unindustria Servizi e da Confindustria un percorso formativo ad hoc sul tema del welfare aziendale. Questo ha consentito di approfondire i principali aspetti normativi, fiscali e organizzativi del welfare aziendale, includendo alcuni momenti laboratoriali durante i quali le aziende hanno avuto la possibilità di mettersi alla prova nel pensare allo sviluppo di strategie di welfare innovative e nell’individuare le modalità di coinvolgimento più adatte per i propri lavoratori.

Un’opportunità interessante è costituita proprio dalle attività di promozione della salute dedicate ai lavoratori: il programma di dodici incontri online avviati oggi consentirà infatti di approfondire tematiche rilevanti per il benessere personale e familiare (nutrizione, postura e vita attiva, dipendenze, gestione anziani, figli e metodo di studio). Agli incontri potranno accedere gratuitamente non solo i dipendenti delle aziende partner, ma anche delle aziende che, pur non essendo formalmente aderenti alla rete, fossero interessate a coinvolgere e promuovere il benessere delle proprie risorse umane.

Leggi altre opportunità di business

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

La ricerca di personale a portata di clic

Bakeca.it, tra i 100 siti più visitati in Italia, è la soluzione ideale per trovare nuovi collaboratori.
Ogni giorno migliaia di persone navigano tra gli annunci presenti nella sezione Offerte di Lavoro, garantendo contatti e curricula alle imprese che stanno facendo attività di recruiting.
Una serie di servizi per le aziende completano l’esperienza di ricerca, fornendo preziosi dati e insight.

Leggi anche